Venerdì 14 Dicembre 2018 | 06:24

GDM.TV

Chi è Franco Malerba: il primo astronauta italiano

Franco Malerba è nato il 10 ottobre 1946 a Busalla, in provincia di Genova. Figlio di un capostazione della cittadina ligure si è sempre interessato di tecnologia e trasporti fin da bambino. E' sposato con Marie Aude di Nizza, ed ha un figlio, Michele, di 17 anni.
Laureatosi in ingegneria elettronica prima, ed in fisica poi, ha svolto servizio militare come Ufficiale di complemento in Marina, ed ha lavorato nella ricerca di base e nell'industria d'alta tecnologia sia in Europa che negli Stati Uniti: dal CNR di Genova al Centro Nato - Saclant di La Spazia, dal National Institutes of Health a Bethesda (nel Maryland), all'Agenzia Spaziale Europea ESA a Nordwijk, in Olanda, e alla Digital Equipment (settore informatico) nelle varie sedi di Milano, Ginevra e Sophia Antipolis.

Nel 1977, durante un soggiorno di lavoro a Londra, lesse casualmente sul Financial Times, che l'ESA avrebbe reclutato un gruppo di primi quattro astronauti europei entro la fine dell'anno in corso. Malerba si candidò subito, assieme a migliaia di possibili futuri astronauti, in un epoca in cui diventare astronauti europei, pareva quasi un sogno, e riuscì a diventare uno dei primi quattro astronauti del Vecchio Continente, assieme al tedesco Ulf Merbold, all'olandese Wubbo Ockels, e allo svizzero Claude Nicollier.
Ma in quegli anni la partecipazione di astronauti italiani a missioni spaziali stentava a decollare; così Merbold e Ockels partirono già con i primi voli dello shuttle, Nicollier venne "incorporato" nel corpo degli astronauti Nasa a Houston, e Franco dovette tornare a fare il ricercatore in attesa di nuovi sviluppi.

L'occasione si ripresentò nel 1988, quando l'Agenzia Spaziale Italiana ASI presentò il bando per un nuovo gruppo di astronauti, ai quali potevano partecipare i cinque "eletti", tutti italiani, in attesa dal 1978 (compreso Malerba).
Franco risultò ancora una volta il prescelto, e fu così nominato nel 1990 quale "payload specialist" per il volo dello shuttle che avrebbe portato in orbita il satellite al guinzaglio Tethered, di concezione e realizzazione tutta "made in Italy". Il lancio avverrà il 31 luglio 1992 e la missione durerà otto giorni.
Due anni dopo la storica missione, Malerba fu eletto al Parlamento Europeo nel partito da poco fondato da Berlusconi. Nel suo quinquennio, fino al 1999, è stato relatore su temi di grande attualità, come la politica europea per le telecomunicazioni, le regole internazionali su Internet e del commercio elettronico, i nuovi sistemi satellitari per il miglioramento dei trasporti, e le politiche di sostegno alla ricerca europea per le industrie.
Autore di numerose pubblicazioni e giornalista pubblicista, ha raccontato la sua missione nel libro "La Vetta", edito da Tormena di Genova.
Attualmente vive a Parigi, lavora presso l'Ufficio di Alenia Spazio della capitale transalpina, e si occupa di net-economy e di divulgazione ed educazione sui temi dello spazio.

A. Lo Ca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO