Sabato 24 Luglio 2021 | 03:55

Il Biancorosso

serie c
Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraCasa Cava
Danzasia, l'evento tra essenza e memoria nei Sassi di Matera

Danzasia, l'evento tra essenza e memoria nei Sassi di Matera

 
BariIl restauro
Bari vecchia, l'edicola votiva della Madonna con anime purganti torna al suo antico splendore

Bari vecchia, l'edicola votiva della Madonna con anime purganti torna al suo antico splendore

 
TarantoL'impatto
Taranto, finisce contro un muro in moto: morto 35enne di Brindisi

Taranto, finisce contro un muro in moto: morto 35enne di Brindisi

 
PotenzaIl caso
Potenza, truffe on line: nove denunciati, hanno preso 12 mila euro

Potenza, truffe on line: nove denunciati, hanno preso 12 mila euro

 
Foggiala polemica
Foggia, non ancora attivati presidi medici nelle località turistiche

Foggia, non ancora attivati presidi medici nelle località turistiche

 
Cinema e Spettacolimusica
Nando Popu nell'ultimo lavoro del cantautore  Martix

Nando Popu nell'ultimo lavoro del cantautore Martix

 
HomeBrutale aggressione
Latiano, intera famiglia aggredita in piazza: tre arresti

Latiano, intera famiglia aggredita in piazza: tre arresti

 

i più letti

Parigi

Morto a 86 anni Emanuel Ungaro

Figlio di un sarto pugliese di Francavilla Fontana trasferitosi in Francia per sfuggire al fascismo, era stato l'allievo preferito di Balenciaga

Emanuel Ungaro

Emanuel Ungaro

ROMA - E' morto all’età di 86 anni, nella sua casa di Parigi, lo stilista Emanuel Ungaro. Figlio di un sarto pugliese di Francavilla Fontana trasferitosi in Francia per sfuggire al fascismo, era stato l’allievo preferito di Balenciaga con il quale rimase per 6 anni.

Nato ad Aix-en-Provence il 13 febbraio 1933, creò la propria griffe nel 1965 e presentò la sua prima collezione durante il periodo di massima della moda futurista. Il suo marchio di fabbrica sarà sempre un mix di stampe e sfumature luminose su drappeggio. Il negozio principale di Emanuel Ungaro si installò all’inizio di Avenue Montaigne a Parigi. Negli anni Ottanta era uno dei cinque grandi nomi dell’alta moda parigina.

Nel 1996 Ungaro aveva ceduto il controllo della sua maison al gruppo Ferragamo e nel 2004 aveva abbandonato le passerelle e si era ritirato a vita privata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie