Martedì 23 Luglio 2019 | 11:53

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

 
Il convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
Il progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
Heroes Pride
Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

 
Nel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
dalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 
L'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
Una coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 
Il caso
Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari

Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari di bosco

 

Il Biancorosso

IL CALENDARIO
Bari, ecco i prossimi impegnidal Pisa alla coppa Italia

Bari, ecco i prossimi impegni: dal Pisa alla coppa Italia

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiA brindisi
Dipendenti ditta appaltatrice Cerano senza stipendio da mesi: sindacati protestano

Dipendenti ditta appaltatrice Cerano senza stipendio da mesi: sindacati protestano

 
LecceRifiuti
Gallipoli, a Baia Verde spazzatura non ritirata: residenti inferociti

Gallipoli, a Baia Verde spazzatura non ritirata: residenti inferociti

 
BatL'impianto
Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

 
Tarantoa Taranto
ArcelorMittal, sindacati: il 2 agosto sciopero in area portuale

ArcelorMittal, sindacati: il 2 agosto sciopero in area portuale

 
BariA Polignano a mare
Meraviglioso Modugno: a Polignano la serata evento con Tatangelo, Barbarossa, Giordana Angi, Alberto Urso

Meraviglioso Modugno: a Polignano serata evento con Tatangelo, Barbarossa, Angi, Urso

 
FoggiaNella zona del santuario
S.Giovanni Rotondo, parcheggiatore abusivo in cella per tentata estorsione

S.Giovanni Rotondo, parcheggiatore abusivo in cella per tentata estorsione

 
MateraIl caso
Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

 
PotenzaDalla Polizia Locale
Basilicata, spiagge sicure: più di duemila beni sequestrati

Basilicata, spiagge sicure: più di duemila beni sequestrati

 

i più letti

senise

«Dal Consorzio di bonifica
nuove cartelle esattoriali»

cartelle esattoriali

Ancora cartelle esattoriali dal Consorzio di Bonifica. Dalla fine di ottobre stanno arrivando altre cartelle esattoriali del Consorzio di Bonifica agli agricoltori senisesi. In un clima di forte incertezza e sdegno da parte dei riceventi, le istituzioni non possono più temporeggiare o restare a guardare. Il Movimento 5 Stelle di Senise sostiene da tempo che serve «un’azione politica forte» e chiede al sindaco Spagnuolo «la risoluzione di questo problema, e non solo questo, che interessa il settore agricolo. L’intera area del senisese è vocata all’agricoltura e questo nuovo fardello affligge le case e le casse dei nostri agricoltori, già stremati dalla crisi, dalla pressione fiscale, dalla burocrazia e da un andamento climatico particolarmente rigido come quello dell’estate appena passata».

«Attraverso le cartelle esattoriali - dicono i pentastellati - il Consorzio di Bonifica chiede il pagamento della cosiddetta “Quota Consortile”, . Il tributo richiesto è relativo al 2016 , anno in cui per quanto potuto accertare, i terreni di Senise non hanno visto alcun nuovo beneficio e/o incremento di valore e pertanto tale tributo, secondo l’orientamento finora tenuto dalla commissione tributaria regionale che ha accolto ricorsi in tal senso, non dovrebbe essere richiesto dal Consorzio di Bonifica, ma poiché sono state emanate consigliamo, fino a quando non ci sarà l’eventuale ritiro, di seguire le vie legali affinché queste cartelle siano contestate. Per effetto di un piano di classifica emanato e mai contestato dalle amministrazioni passate purtroppo oggi Senise si trova in quei territori che dovrebbero pagare tale tributo».

«Per questo abbiamo protocollato una richiesta ufficiale chiedendo al sindaco Spagnuolo, ancora una volta, di vigilare sui contenuti del nuovo piano di classifica in modo che contenga le richieste che gli agricoltori di Senise, a ragione, avanzano, e che attui azioni concrete, in particolar modo quella di inoltrare al Consorzio di Bonifica la richiesta di sospensione delle cartelle. Riteniamo che sia il momento di far valere le ragioni del territorio e soprattutto i diritti di un Comune che ha subìto un esproprio di circa duemila ettari di terreno».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie