Mercoledì 22 Settembre 2021 | 09:00

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Riqualificazione urbanistica

Matera 2019, in arrivo
nuovo regolamento edilizio

comune matera

Sarà definito per la prossima primavera il percorso di approvazione del Regolamento urbanistico del Comune di Matera, che prevede interventi di riqualificazione, armonizzazione e rispetto degli standard in funzione di «Matera capitale europea della cultura 2019» e delle trasformazioni avvenute negli ultimi anni.
Lo hanno annunciato oggi il sindaco, Raffaello De Ruggieri, e l'assessore all’urbanistica, Francesca Cangelli, durante una conferenza stampa, alla quale hanno partecipato anche l'assessore ai lavori pubblici, Michele Casino, e il presidente della commissione urbanistica, Giovanni Scarola, nel corso della quale hanno ricostruito il percorso attuativo e indicato i contenuti del Regolamento, che sarà proposto al confronto con la città e col consiglio comunale. Gli amministratori, nel ribadire che non «ci saranno spazi per nuova edificazione» e che il regolamento è propedeutico all’attuazione del Piano, hanno riferito che lo strumento ha recepito indicazioni in materia di vincoli idrogeologici, valutazione ambientale strategica, adeguamenti planimetrici, quadri normativi per alcune lottizzazioni (Matera 90, Giardino Porcari, contrada Granulari, via Gattini). Dal punto di vista delle norme tecniche di attuazione vi sarà la possibilità di aumentare la dotazione di strutture turistiche ricettive, di realizzare parcheggi, porre le basi per trasformazione e rigenerazione urbana, di dimensionare le proposte funzionali per l’area ex pastificio Barilla e vico Piave. «Il Regolamento - ha detto Cangelli - fissa, come regola, la progettazione integrata con sinergie tra pubblico e privato». Il sindaco ha parlato di «tappa importante" per la vita cittadina e ha annunciato la definizione di un cronoprogramma per indicare «tempi e modi» di attuazione di investimenti in opere pubbliche e servizi per 150 milioni di euro: «Vedo il 2017 - ha detto De Ruggieri - come un anno di lavoro positivo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie