Domenica 21 Luglio 2019 | 18:51

NEWS DALLA SEZIONE

Il convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
Il progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
Heroes Pride
Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

 
Nel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
dalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 
L'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
Una coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 
Il caso
Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari

Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari di bosco

 
Inquinamento
Matera, schiuma biancastra nella Gravina

Matera, schiuma biancastra nella Gravina

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batil salvataggio
Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

 
LecceMigranti
Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

Quattro arresti a Matera

Presa la banda della «F 3»
rubate 46 auto in pochi mesi

Tre della banda sono di Gravina e Altamura, uno di Irsina. I colpi da ottobre 2015 ad aprile scorso

Presa la banda della «F 3»rubate 46 auto in pochi mesi

Con l’accusa di concorso nel furto aggravato di 46 automobili, quattro uomini - due di Gravina in Puglia e uno di Altamura (Bari), l’altro di Irsina (Matera) - sono stati arrestati dalla squadra mobile della questura di Matera (tre sono in carcere e uno è agli arresti domiciliari).

L’operazione - denominata «F3», in riferimento ad una centralina elettronica montata su una delle due automobili "preferite» dalla banda - ha portato anche a numerose perquisizioni eseguite in collaborazione con la squadra mobile di Bari e gli agenti del commissariato di Gravina.

Le indagini - è stato spiegato ai giornalisti stamani, a Matera - sono cominciate quando la Polizia ha notato «un incremento notevole dei furti di auto» in città e in provincia dall’ottobre del 2015 all’aprile scorso. Gli investigatori hanno scoperto che ad essere prese di mira dai ladri erano, in particolare, Fiat Panda e Punto (quest’ultima auto, in un particolare modello, ha in uso la centralina «F3"). Gli arrestati, tutti con precedenti tranne uno, incensurato, che è ora agli arresti domiciliari ad Altamura, sono accusati di 46 episodi di furti di auto - tra cui una Porsche - sette dei quali sventati: a loro la Polizia è arrivata anche attraverso intercettazioni telefoniche.

Durante le perquisizioni sono stati sequestrati una centralina «F3» e un «body computer», che svolge la funzione di interfaccia tra la centralina stessa e la chiave di accensione. Le auto venivano rubate collocando al loro interno centraline rubate da auto dello stesso tipo o modificate per renderle compatibili, «in modo da interfacciarsi elettronicamente con altrettanti chiavi d’accensione ad esse abbinate».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie