Martedì 27 Settembre 2022 | 23:12

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

43,79%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,13%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,79%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,43%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

44,02%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

25,99%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,74%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,55%

Movimento 5 Stelle

 

TURISMO FAI DA TE

«Gravina di Matera, adesso basta incidenti»

«Gravina di Matera, adesso basta incidenti»

Molti gli escursionisti e i visitatori a spasso nel Parco della Murgia

Il Comune potrebbe chiudere l’accesso da Porta Pistola per ragioni di sicurezza

23 Agosto 2022

Donato Mastrangelo (foto Genovese)

Due incidenti gravi in una sola giornata nella Gravina di Matera. È la conferma che occorre al più presto porre un freno al «turismo fai da te» all’interno dell’area protetta e regolamentare l’accesso secondo criteri di sicurezza. Perché quasi sempre gli episodi che richiedono poi l’intervento dei soccorritori, derivano dalla inesperienza degli escursionisti che si avventurano lungo il percorso che da Porta Pistola nei Sassi conduce verso la parte opposta dove è situato il Belvedere di Murgia Timone.
Lo scorso sabato i Vigili del Fuoco hanno dovuto effettuare due interventi soccorrendo con le squadre del Comando provinciale di Matera, il nucleo Speleo Alpino Fluviale ed un elicottero del Reparto volo di Bari, prima una donna toscana che durante una escursione aveva riportato un trauma alla caviglia e dopo qualche ora un giovane di Brindisi ricoverato in codice rosso all’ospedale «Madonna delle Grazie» di Matera.

Lo scorso 8 agosto, invece, un turista di Massa Carrara era caduto rovinosamente mentre percorreva il sentiero che si snoda dal cosiddetto ponte tibetano al Balvedere di Murgia Timore, Nell’occasione erano intervenuti i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Matera e un elicottero del reparto volo di Bari. Adesso sulla questione prendono posizione le guide turistiche autorizzate che chiedono all’Ente Parco della Murgia Materana di rivedere sostanzialmente i criteri di accesso all’area.

Nel frattempo anche l’Amministrazione comunale non esclude drastici interventi compresa una possibile ordinanza di chiusura dell’accesso da Porta Pistola qualora la situazione rimanesse immutata.
«A strettissimo giro - dichiara Michelangelo Ferrara, assessore comunale alla Polizia Municipale e Sicurezza - contiamo di avere un incontro con l’Ente Parco. Se dall’incontro emergerà che il sentiero che da Porta Pistola conduce al Belvedere di Murgia Timone è insicuro allora potremmo considerare anche di predisporre una ordinanza di chiusura dell’accesso dai Sassi. Va anche considerato - prosegue l’assessore Ferrara - che non ci si può improvvisare escursionisti rischiando di mettere a repentaglio la propria incolumità ma occorrono le dovute precauzioni ed essere equipaggiati ad esempio con scarpe adeguate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725