Domenica 26 Maggio 2019 | 23:35

NEWS DALLA SEZIONE

Alcuni disagi
Matera, elettori non trovano più i seggi: erano stati cambiati

Matera, elettori non trovano più i seggi: erano stati cambiati

 
Gli arresti
Ferrandina, pestato a sangue con pietre e bastone da ex moglie ed ex suocero

Ferrandina, pestato a sangue con pietre e bastone da ex moglie ed ex suocero

 
Emigrazione
New York, firmato da un lucano il museo della Statua della Libertà

New York, firmato da un lucano il museo della Statua della Libertà

 
Impianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
Sanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
L'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
L'incidente
Montescaglioso, contro tra auto e moto: un morto

Montescaglioso, scontro tra auto e moto: muore un 30enne

 
Dai carabinieri
Matera: spaccia droga al parco, arrestata 38enne

Matera: spaccia droga al parco, arrestata 38enne

 
Ai domiciliari
Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

 
Intervento eccezionale
Matera, asportato tumore di 45 centimetri: il paziente sta bene

Matera, asportato tumore di 45 centimetri: il paziente sta bene

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso in Salento
Novoli, sbagliano il nome del candidato sindaco: sulla scheda un "De" in più

Novoli, sbagliato il nome del candidato sindaco sulla scheda: un «De» in più

 
BariLa gara
Focaccia barese la più buona d'Italia: premiata al Fico di Bologna

Focaccia barese la più buona d'Italia: premiata al Fico di Bologna

 
MateraAlcuni disagi
Matera, elettori non trovano più i seggi: erano stati cambiati

Matera, elettori non trovano più i seggi: erano stati cambiati

 
BatIn piazza
Canosa, incendiata auto di avvocato ex assessore regionale

Canosa, incendiata auto di avvocato ex assessore regionale

 
BrindisiMala sanità
«Ceglie Messapica, cala il silenzio sull'ospedale»

Ceglie Messapica, fisiatra in aspettativa: niente riabilitazione dopo incidente

 
TarantoIl caso
Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

 
FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 

i più letti

Maltrattamenti

Matera, minacciava il marito disabile con un coltello: arrestata

Il gesto della donna è stato filmato da un telefono cellulare di un soggetto terzo che ha chiesto l’intervento delle forze di Polizia

Matera, minacciava il marito disabile con un coltello: arrestata

MATERA - La Polizia di Stato ha arrestato una donna di 67 anni che minacciava il marito disabile con un coltello. Una volante è intervenuta presso la casa dei due coniugi allertata dalla segnalazione di una lite in atto. Sul posto gli Agenti hanno accertato che poco prima la donna, dopo aver strattonato violentemente il marito, lo aveva minacciato puntandogli alla nuca un grosso coltello da cucina.

Il gesto della donna è stato filmato da un telefono cellulare di un soggetto terzo che ha chiesto l’intervento delle forze di Polizia. Anche da altre testimonianze raccolte è emerso che la donna da circa un mese aveva cominciato ad avere atteggiamenti violenti verbali e talvolta anche fisici nei confronti del marito, dopo un aggravamento delle condizioni di salute di quest’ultimo. Su disposizione dell’Autorità giudiziaria, la donna è stata sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari per i reati di maltrattamenti in famiglia e minacce con arma e trasferita presso una struttura idonea lontana dal tetto coniugale. Il coltello è stato sottoposto a sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400