Mercoledì 17 Luglio 2019 | 18:36

NEWS DALLA SEZIONE

dalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 
L'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
Una coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 
Il caso
Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari

Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari di bosco

 
Inquinamento
Matera, schiuma biancastra nella Gravina

Matera, schiuma biancastra nella Gravina

 
Il caso
Basilicata, un miliardo e 800 milion: ecco il tesoro del petrolio

Basilicata, un miliardo e 800 milioni: ecco il tesoro del petrolio

 
Operazione dei carabinieri
Nova Siri: bazar della droga in un garage e un magazzino, 4 arresti

Nova Siri: bazar della droga in un garage e un magazzino, 4 arresti

 
L'annuncio
Matera: da settembre arriva il test di screening prenatale, un prelievo per rilevare anomalie

Matera: da settembre arriva il test di screening prenatale, un prelievo per rilevare anomalie

 
L'annuncio
James Bond: ad agosto il set del nuovo film arriva a Matera

James Bond: ad agosto il set del nuovo film arriva a Matera

 
A marconia (Mt)
Era ricercato da marzo: carabiniere fuori servizio intercetta pregiudicato e lo fa arrestare

Era ricercato da marzo: carabiniere fuori servizio intercetta pregiudicato e lo fa arrestare

 

Il Biancorosso

Oggi amichevole con la FiorentinaCornacchini darà spazio a tutti

Oggi amichevole con la Fiorentina, Cornacchini darà spazio a tutti

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl progetto
Potenza, l'idea del sindaco: «Da oggi saremo una città in fiore»

Potenza, l'idea del sindaco: «Da oggi saremo una città in fiore»

 
GdM.TVLa manifestazione
Save the Children per «Bari social summer»: un’estate «SottoSopra»

Save the Children per «Bari social summer»: un’estate «SottoSopra»

 
FoggiaFemminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

 
LecceIn Salento
Lotta al caporalato, in arrivo una cabina di regia in Prefettura a Lecce

Lotta al caporalato, in arrivo una cabina di regia in Prefettura a Lecce

 
BatSicurezza e piano traffico
Jova Beach Party, sindaco di Barletta: «Grande occasione per la città»

Jova Beach Party, sindaco di Barletta: «Grande occasione per la città»

 
TarantoCresce l'attesa
Manduria, tartaruga deposita 100 uova in spiaggia

Manduria, tartaruga deposita 100 uova in spiaggia

 
BrindisiNel brindisino
Mesagne, picchia e minaccia la madre, impedendole di uscire o ricevere visite: una 41enne in libertà vigilata

Mesagne, picchia e minaccia la madre, impedendole di uscire o ricevere visite: una 41enne in libertà vigilata

 
Materadalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 

i più letti

A meno di una settimana dal rogo Apofruit

Attentato a Scanzano
in fiamme l’Asso Fruit

Un addetto alle pulizie ha lanciato l’allarme consentendo di limitare i danni

Attentato a Scanzano in fiamme l’Asso Fruit

Il magazzino di Asso Fruit dove si sono sviluppate le fiamme

di FILIPPO MELE

SCANZANO JONICO - La malavita organizzata all’attacco delle fiorenti attività imprenditoriali agricole. Alle 23.20 di sabato scorso ennesimo rogo doloso contro una organizzazione di produttori (op), la Asso Fruit Italia, con sede in via Tagliamento. La stessa su cui opera la Apofruit, l’altra cooperativa di produzione, lavorazione e commercializzazione di ortofrutticoli presa di mira con modalità più o meno analoghe 5 notti fa. Anzi, le due op hanno una parte della recinzione in comune pur se sono distinte e separate. Insomma, pare di essere di fronte ad un’escalation di azioni malavitose di natura simile al racket delle estorsioni. Sulla natura dolosa dell’incendio non c’è dubbio.

«Chi ha agito – ha spiegato Francesco Nicodemo, presidente della coop – ha lasciato una scia di liquido infiammabile sulla rampa di accesso alla serranda di carico e scarico data alle fiamme». Serranda in plastica dura che ha subito preso fuoco. «Il caso ha voluto – ha aggiunto Salvatore Pecchia, tecnico aziendale – che negli uffici vi fosse l’addetto alle pulizie che ha sentito l’odore aspro del fumo. È uscito ed ha dato l’allarme. Siamo immediatamente intervenuti anche noi limitando i danni. Un plauso va ai Vigili del fuoco ed alle forze dell’ordine che sono intervenuti con tempestività».

Nonostante il celere spegnimento, però, i danni sono ingenti. Nicodemo: «Le attività sono ferme perché è saltato l’impianto elettrico. I danni esterni sono valutabili attorno ai 10-12 mila euro. Ma bisognerà fare una valutazione precisa di quanto accaduto all’interno». Danni che sarebbero stati sicuramente più gravi se nell’azienda non vi fosse stato nessuno. Le fiamme, infatti, si sono propagate nel magazzino con celle frigo con compressori e gas infiammabili. L’Asso Fruit avrebbe perso tutto quel che ha realizzato sinora.

Ma i dirigenti di una impresa forte di 100 aziende agricole più della metà in Basilicata, con 10 dipendenti fissi ed un centinaio stagionali, si danno un perché dell’attacco? «No – ha risposto Nicodemo –. Non sappiamo chi ci ha colpito e perché. Non abbiamo mai avuto intimidazioni. Nè richieste estorsive e nemmeno di lavoro o di servizi non esaudite. Speriamo solo nell’azione delle forze dell’ordinea. Forze dell’ordine a cui si è rivolto anche l’ex onorevole Cosimo Latronico (NcI) dicendosi «certo che siano impegnate a dare segnali di efficace e tempestiva azione per prevenire e reprimere la spirale di criminalità». Indagano i carabinieri della Compagnia di Policoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie