Mercoledì 17 Ottobre 2018 | 15:43

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

si visionano le telecamere

Carmiano, scritte sul portone
del Comune: caccia ai responsabili

Carmiano, scritte sul portonedel Comune: caccia ai responsabili

CARMIANO - La parola “mafia” è stata scritta almeno due volte, utilizzando una bomboletta spray. E’ accaduto a Carmiano, nella mattinata di ieri, sul portone del Comune che, ieri, ha ospitato le primarie del Partito Democratico. Sono stati alcuni esponenti politici a notare l’accaduto e a rivolgersi al numero delle forze dell’ordine. Sul posto, poco dopo, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina, guidata dal capitano Alan Trucchi. A destare preoccupazione non è soltanto la scritta realizzata nel corso delle ultime ore, bensì la serialità dell’episodio.

Nei giorni scorsi almeno altri due fatti simili sono stati infatti scoperti: il primo indirizzato contro il sindaco del paese, Giancarlo Mazzotta. La seconda scritta, dai toni simili, realizzata per attaccare il parroco. Anche per questi due casi sono stati interpellati i militari dell’Arma. Questi ultimi, alla luce della sequenza degli episodi preoccupanti, hanno ascoltato diversi cittadini, oltre ai destinatari dei messaggi, per cercare indizi utili all’identificazione dei responsabili. Al momento, però, non vi è traccia degli autori e il mistero, con l’ultimo episodio, si è infittito. Alcuni filmati, però, avrebbero immortalato alcune cifre del numero di targa di un’auto sospetta: in quella placca potrebbe forse nascondersi la verità. I carabinieri potrebbero dunque essere piuttosto vicini all’identità dei vandali. [v.murr.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Escrementi e cattivi odori: i disagi in via Zanardelli

Escrementi e cattivi odori: i disagi in via Zanardelli

 
Sequestrati e pestati dal branco per un furto da 8mila euro mai commesso: 6 misure cautelari

Sequestrati e pestati dal branco per un furto da 8mila euro mai commesso: 6 misure cautelari

 
Centro aperto alle auto durante feste di Natale

Centro aperto alle auto durante feste di Natale

 
IL prefetto Palomba

Prefetti, a Lecce arriva Cucinotta
mentre Palomba va a Torino

 
Tap, sindaco Melendugno da Conte:«Stop a progetto, commesse illegalità»

Tap, sindaco Melendugno da Conte per dire no. Palazzo Chigi: stop costerebbe troppo

 
Tap, il premier Conte convoca consiglieri e parlamentari pugliesi

Tap, Conte convoca consiglieri e parlamentari pugliesi Salvini: «Si farà»

 
Lecce, sostegno a scuola: «Il contratto ci impedisce l’assistenza ai disabili»

Sostegno a scuola, contratto impedisce assistenza disabili

 
Caso Cucchi, il magistrato della svolta è il salentino Musarò

Caso Cucchi, il magistrato della svolta è il salentino Musarò

 

GDM.TV

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 

PHOTONEWS