Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 04:40

NEWS DALLA SEZIONE

A Giuggianello
Rave party illegale in Salento: 5 denunciati per festa in capannone

Rave party illegale in Salento: cinque denunciati per festa in capannone

 
Nella notte
Tap, acqua contaminata: blitz delle Tute blu davanti ad azienda di Martano

Tap, acqua contaminata: blitz delle «Tute blu» davanti ad azienda di Martano

 
A Miggiano
Lecce, cade dal tetto di un capannone industriale: morto 72enne

Lecce, cade dal tetto di un capannone: morto 72enne

 
Lotta alla droga
Lecce, trovato con 7 chili di marijuana: arrestato 19enne

Lecce, nascondeva 7 kg di marijuana in garage: arrestato 19enne

 
Il gasdotto
Tap, al via l'esame dei periti della Procura: presente anche Emiliano

Tap, al via esame periti della Procura: in aula anche Governatore Emiliano

 
L'appello
L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

 
la vertenza salento
Lecce, gasdotto e risarcimenti, Minerva: «Presto un tavolo»

Lecce, gasdotto e risarcimenti, Minerva: «Presto un tavolo»

 
Truffa nel Leccese
Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

 
Ambiente
Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

 
In Salento
Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

 
A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Chiede acqua in un bar e gli servono brillantante: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 

Mangiava carne

Maglie, boccone di traverso
muore soffocato a 58 anni

Maglie, boccone di traversomuore soffocato a 58 anni

PIERANGELO TEMPESTA

MAGLIE Un pezzo di carne gli rimane in gola e lo fa morire soffocato. Tragedia domestica ieri mattina in un’abitazione di via Malta, nel centro cittadino. La vittima è un uomo di 58 anni, Carlo Zingarelli; ha perso la vita mentre stava preparando il pranzo.

Stando a una prima ricostruzione dell’accaduto, l’uomo – ex carabiniere e figlio di un sottufficiale dell’Arma che per molti anni ha prestato servizio presso la compagnia di Maglie – era in casa insieme alla sorella e stava preparando il pranzo.
Davanti ai fornelli, ha assaggiato un pezzo di carne, che però gli è rimasto incastrato nella gola. Ha tentato di liberarsene da solo, ma non c’è stato nulla da fare. E a nulla sono valsi anche i tentativi della sorella, subito accorsa da una stanza vicina, di liberare dal boccone il cavo orale dell’uomo. La situazione è precipitata e la donna, in preda allo spavento, ha chiesto l’aiuto del 118. Ma nemmeno i sanitari giunti sul posto sono riusciti a rimuovere il pezzo di carne in tempo. Il 58enne è morto soffocato, sotto gli occhi della sorella.

L’abitazione è stata raggiunta dai carabinieri della compagnia di Maglie, che hanno raccolto tutti gli elementi utili a ricostruire la dinamica dell’accaduto. Con loro anche gli agenti della polizia municipale. Della tragedia, è stato informato il pubblico ministero di turno presso la Procura di Lecce, che, valutate tutte le circostanze e avendo constatato la chiarezza della dinamica, non ha ritenuto necessario disporre ulteriori accertamenti sulla salma.
Il corpo è stato quindi messo nell’immediata disponibilità dei familiari per la celebrazione dei funerali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400