Giovedì 30 Giugno 2022 | 15:06

In Puglia e Basilicata

scuola

Lecce, inagibile la mensa universitaria: chiude la struttura di via Adriatica

Lecce, inagibile la mensa universitaria: chiude la struttura di via Adriatica

Disagi per la popolazione studentesca. I consiglieri di Adisu invocano l'intervento delle istituzioni per la risoluzione del problema

27 Maggio 2022

Redazione online

LECCE - «È giunta oggi la notizia della chiusura temporanea per inagibilità della mensa di Via Adriatica, la struttura più grande atta ad erogare il servizio ristorazione agli studenti leccesi. Abbiamo avviato delle interlocuzioni immediate con l’amministrazione Adisu e con Ladisa per assicurarci che sia garantito il servizio di ristorazione a tutta la comunità studentesca che ne usufruisce. Riteniamo inaccettabile che ancora una volta i problemi strutturali che da anni denunciamo e su cui non sono mai stati presi dei provvedimenti, rechino danno alla comunità studentesca». Queste le parole di Gabriele Grasso, consigliere di amministrazione Adisu, dopo la chiusura della mensa universitaria.

«Abbiamo richiesto il pasto veicolato per studenti e studentesse che vivono all’interno della residenza Angelo Rizzo e della residenza Ennio De Giorgi, oltre che il potenziamento del personale della mensa di Via Lombardia in modo da permettere un’erogazione efficiente del servizio mensa - dichiara Margherita Coccioli, neo eletta in consiglio di amministrazione Adisu -. Chiediamo inoltre, che ci sia una presa di responsabilità da parte delle istituzioni regionali, del Comune di Lecce e delle amministrazioni Ladisa e Adisu affinché si adoperino nell’immediato a trovare delle soluzioni concrete che vadano a sopperire i disagi che questa situazione ha provocato»

«Siamo in attesa del report del sopralluogo svolto nelle scorse settimane all’interno delle Residenze Universitarie leccesi, effettuato grazie alla nostra richiesta in Consiglio di Amministrazione Adisu al fine di monitorare lo stato dell’arte degli stessi edifici - dichiara Laura Perrone Coordinatrice di Link Lecce -. La chiusura della mensa è l’ennesimo disagio che si manifesta, destata da un’inadeguata visione di investimento in termini di diritto allo studio da parte delle istituzioni politiche regionali e dagli enti coinvolti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725