Martedì 28 Giugno 2022 | 12:13

In Puglia e Basilicata

Ambiente

Nardò, ruspe sul fabbricato abusivo: il Frascone libero dal cemento

Nardò, ruspe sul fabbricato abusivo: il Frascone libero dal cemento

L'intervento di demolizione è iniziato stamattina. La zona ricade nell'area marina protetta

25 Maggio 2022

Redazione online

NARDO' - Ruspe sul vecchio fabbricato abusivo in località Frascone. L'intervento di demolizione dell'immobile è iniziato questa mattina. Un abuso di oltre 300 metri cubi di cemento e mattoni realizzato su demanio marittimo e oggetto di una segnalazione della Capitaneria di Porto di Gallipoli al Comune di Nardò, che su quell’area sta  realizzando un intervento di rinaturalizzazione.

Il Comune è beneficiario di un finanziamento per un progetto di tutela e valorizzazione del sito della Palude del Capitano (nell’ambito del Por Puglia 2014/2020, azione 6.5, interventi “per la tutela e la valorizzazione della biodiversità terrestre e marina”). 

«La demolizione consente di eliminare una inconcepibile "bruttura" - fanno sapere dal Comune - a pochi metri dal mare. Per anni ha costituito un elemento di disturbo per il contesto ambientale e paesaggistico del luogo, che peraltro ricade nella zona di riserva integrale (quindi con il massimo grado di protezione) dell'area marina protetta "Porto Cesareo". Ora il Frascone è libero dal cemento. Un grandissimo traguardo per il territorio neretino».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725