Lunedì 23 Maggio 2022 | 12:43

In Puglia e Basilicata

L'INTERVENTO DELLA POLIZIA

Assembramenti e vandalismo, sospeso per trenta giorni locale a Lecce

Assembramenti e vandalismo, sospeso per trenta giorni locale a Lecce

Sigilli della Polizia al «Chillin Club Lecce»

Dopo diverse denunce per i fatti di violenza tra aggressioni e abuso di sostanze alcoliche, chiude il «Chillin Club Lecce»

12 Maggio 2022

LECCE - Prima le denunce per assembramenti e alla fine scatta il sequestro per trenta giorni dell'esercizio commerciale «Chillin Club Lecce». Nel corso della mattinata odierna, gli agenti della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale hanno notificato ed eseguito il decreto ex art. 100 T.U.L.P.S. emesso dal Questore della Provincia di Lecce, che dispone la chiusura e sospensione della licenza per trenta giorni al pubblico esercizio. Le motivazioni che hanno determinato il provvedimento trovano fondatezza nei numerosi esposti presentati dai residenti nella citata via per le problematiche connesse all’attività dell’esercizio commerciale, divenuto in breve tempo luogo di assembramenti e di ritrovo di giovani dediti all’uso di bevande alcoliche.

Inoltre, nel corso di numerosi interventi effettuati dalle Forze dell’Ordine, si sono registrate, da parte dei giovani avventori del locale, aggressioni, sia verbali che fisiche, atti di vandalismo, lancio di bottiglie oltre all’inosservanza della normativa per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Quest’ultima, ha determinato a carico del titolare la contestazione di diverse sanzioni amministrative tra cui la chiusura del locale per tre giorni. Rilevante anche un intervento della Polizia la notte del 12 gennaio scorso per una violenta colluttazione scoppiata dinanzi al locale tra due soggetti, uno dei quali pregiudicato. Ultimo, in ordine cronologico, nella notte tra il 7 e l’8 maggio, l’intervento di un equipaggio della sezione volanti, bersagliato con lanci di bottiglie e pietre, intervenuto a seguito di segnalazione di una moltitudine di giovani che urlavano per strada e saltavano sulle auto in sosta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725