Lunedì 08 Agosto 2022 | 05:33

In Puglia e Basilicata

il fenomeno

Castro, sbarco di migranti vicino la grotta Zinzulusa

Lecce,  volontari croce rossa

Nell'imbarcazione 14 persone in tutto: due nuclei familiari con donne e bambini

21 Giugno 2021

Redazione online

Castro - Due nuclei familiari di migranti sono stati rintracciati nel primo pomeriggio di oggi vicino la grotta della Zinzulusa. Erano arrivati con una imbarcazione trainata dalla Guardia costiera fino a Otranto.

A bordo dell'imbarcazione c'erano 14 persone in tutto: quattro iraniani e 10 afgani, tra cui 4 minorenni. Quattro in tutto le donne.

I migranti sono stati soccorsi dai volontari della Croce rossa italiana che hanno prestato loro i primi soccorsi. Il caldo di oggi ha messo a dura prova il loro lavoro.

Le due famiglie sono state poi condotte nel centro di Masseria Ghermi, a Lecce, dono saranno effettuati ulteriori controlli medici, compresi i tamponi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

EDITORIALI

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725