Giovedì 13 Maggio 2021 | 21:40

NEWS DALLA SEZIONE

Emergenza migranti
Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo 13 migranti

Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo di 13 migranti

 
Ambiente
Melpignano, sequestrata una cava abusiva

Melpignano, sequestrata una cava abusiva

 
Ambiente
Depuratore di Porto Cesareo, per ora nessuno scarico in battigia

Depuratore di Porto Cesareo, per ora nessuno scarico in battigia

 
La convocazione
Pallavolo, convocato nell'under 21 il salentino Davide Russo

Pallavolo, convocato nell'under 21 il salentino Davide Russo

 
L'inchiesta
Tricase, muore dopo l'intervento: due medici a processo

Tricase, muore dopo l'intervento: due medici a processo

 
L'inchiesta su Il Molo
San Cataldo, abusi  in riva al marea processo l'ex assessore Pasqualini,  e altri otto

San Cataldo, abusi in riva al mare a processo l'ex assessore Luca Pasqualini

 
L'iniziativa
«A cuore nudo», una 'palestra' per emozionarsi su Telegram: l'idea viene dal Salento

«A cuore nudo», una 'palestra' per emozionarsi su Telegram: l'idea viene dal Salento

 
il progetto
San Foca, il mare accessibile ai pazienti fragili

San Foca, il mare accessibile ai pazienti fragili

 
L'omicidio
Ex carabiniere ucciso a Copertino: disposta l'autopsia, due indagati

Carabiniere ucciso a Copertino: disposta l'autopsia, indagati i genitori della sua ex

 
Serie B
Lecce, dieci giorni per ricucire il sogno della promozione in A

Lecce, dieci giorni per ricucire il sogno della promozione in A

 
Trasporti
Aeroporto Salento riapre dopo lavori per cono atterraggio

Aeroporto Salento riapre dopo lavori per cono atterraggio

 

Il Biancorosso

Verso il derby
Bari, si punta a ritrovare tra i disponibili il difensore esterno Celiento

Bari, si punta a ritrovare tra i disponibili il difensore esterno Celiento

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

 
FoggiaIl caso
Sdegno a Foggia, rubano tandem dell’Unione Ciechi e Ipovedenti: «Così ci tolgono la libertà»

Sdegno a Foggia, rubano tandem dell’Unione Ciechi e Ipovedenti: «Così ci tolgono la libertà»

 
PotenzaOccupazione
Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

 
HomeEmergenza migranti
Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo 13 migranti

Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo di 13 migranti

 
BatLa curiosità
Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

 
MateraLa novità
Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

 
TarantoSicurezza sul lavoro
Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

 
BrindisiCarabinieri
Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

 

i più letti

il processo

Lecce, omicidio Noemi Durini: mamma vittima chiede nuove indagini

Imma Rizzo si è nuovamente opposta alla richiesta di archiviazione delle indagini per concorso in occultamento del cadavere della figlia

Omicidio Noemi, il 30 maggio udienza preliminare per Lucio

Noemi Durini

LECCE - Si è nuovamente opposta alla richiesta di archiviazione delle indagini per concorso in occultamento di cadavere Imma Rizzo, la madre di Noemi Durini, la sedicenne uccisa e sepolta ancora in vita sotto un cumulo di pietre il 3 settembre 2017 dal suo fidanzato Lucio Marzo in una campagna di Castrignano del Capo. Il giovane, oggi 20enne, è stato condannato a 18 anni e 8 mesi di reclusione per l'omicidio, compiuto quand’era 17enne.

Questa mattina la donna, accompagnata dal proprio legale Claudia Sorrenti, dell’associazione Doppia Difesa, si è recata in Tribunale a Lecce per partecipare all’udienza camerale davanti al Gip Alessandra Sermarini nell’ambito del ricorso contro la richiesta di archiviazione del procedimento a carico dei genitori dell’ex fidanzato della figlia, Biagio Marzo e Rocchina Rizzelli per i reati di sottrazione e occultamento di cadavere.


«Abbiamo chiesto nuovi approfondimenti investigativi e ulteriori accertamenti tecnici - racconta l’avvocatessa Sorrenti -. Abbiamo depositato delle immagini estratte da alcune telecamere di videosorveglianza che collocano la mattina del 3 settembre la presenza della Fiat 500 bianca dei genitori di Lucio in una stradina di campagna di Castigano del Capo, nelle ore immediatamente successive all’omicidio. Nel fermo immagine sul lato del guidatore, compare un’impronta di sangue ritenuta dagli accertamenti eseguiti non idonea, ma che noi insistiamo venga rianalizzata. Perché siamo convinti che per smontare quel muretto a secco per ricoprire con quei massi il corpo di Noemi, Lucio debba essere stato aiutato da qualcuno.» Nel corso dell’udienza camerale è stata depositata anche la richiesta di verificare se in quelle ore i numeri in uso ai cellulari dei genitori di Lucio abbiano o meno agganciato le celle telefoniche della zona di Castrignano del Capo, i cui dati sono già stati acquisiti. Il giudice si è riservata la decisione. «Lotterò fino alla fine - dice la madre di Noemi - perché sono convinta che Lucio non può aver fatto tutto da solo. Gli altri colpevoli di questa storia devono pagare». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie