Sabato 29 Febbraio 2020 | 12:14

NEWS DALLA SEZIONE

è mistero
Lecce, quattro auto date alle fiamme nella notte: indagano i cc

Lecce, quattro auto date alle fiamme nella notte: indagano i cc

 
a Milano
Ospedale «Sacco»: una ricercatrice salentina nel team che ha isolato il ceppo italiano del Coronavirus

Ospedale «Sacco»: ricercatrice salentina nel team che ha isolato il ceppo italiano del Coronavirus

 
L'allarme
Coronavirus, chiude a Lecce ristorante cinese: non viene nessuno

Coronavirus, chiude a Lecce ristorante cinese: non viene nessuno

 
il 23 maggio
Il Premio Barocco torna a Lecce, al Teatro Apollo, con Giorgino e Luisa Corna

Il Premio Barocco torna a Lecce, al Teatro Apollo, con Giorgino e Luisa Corna

 
è salentino
«Io, sequestrato a Dakar sul cargo della droga», parla 19enne di Leverano

«Io, sequestrato a Dakar sul cargo della droga», parla 19enne di Leverano

 
serie a
Lecce-Atalanta, biglietti in vendita, ma si chiedono chiarimenti alle autorità

Lecce-Atalanta, biglietti in vendita, ma si chiedono chiarimenti alle autorità

 
libri
«Il gioco di Lollo», la giornalista Federica Angeli a Martano racconta la sua lotta contro la mafia

«Il gioco di Lollo», la giornalista Federica Angeli a Martano racconta la sua lotta contro la mafia

 
Isolato a Codogno
La testimonianza: «Io, medico di Novoli contagiato dal Coronavirus»

La testimonianza: «Io, medico di Novoli contagiato dal Coronavirus»

 
“Final Blow”
Lecce, associazione mafiosa dedita allo spaccio e gioco d'azzardo: 70 arresti

Lecce, associazione mafiosa dedita a spaccio, armi e gioco d'azzardo: 69 arresti VD

 
L'operazione Camaleonte
Lecce, falsi documenti per truffare banche e assicurazioni: 4 arresti

Lecce, falsi documenti per truffare banche e assicurazioni: 4 arresti

 
L'incidente
Fuori strada con la moto: muore una donna in Salento

Fuori strada con la moto: muore una donna in Salento

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, è cambiata la missione: un mese per blindare il secondo posto

Bari, è cambiata la missione: un mese per blindare il secondo posto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceè mistero
Lecce, quattro auto date alle fiamme nella notte: indagano i cc

Lecce, quattro auto date alle fiamme nella notte: indagano i cc

 
Materal'iniziativa
Matera, davanti all'ospedale si pianta un albero per ogni bimbo nato

Matera, davanti all'ospedale si pianta un albero per ogni bimbo nato

 
Baria poggiofranco
Bari, una 20enne ubriaca alla guida danneggia varie auto in sosta: denunciata

Bari, una 20enne ubriaca alla guida danneggia varie auto in sosta: denunciata

 
Foggianel Foggiano
Borgo Incoronata, lite per parcheggio condominiale, 2 famiglie si prendono a botte: interviene la polizia

Borgo Incoronata, lite per parcheggio condominiale, 2 famiglie si prendono a botte: interviene la polizia

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

 
Batcoronavirus
Trani, il sindaco dispone chiusura scuole per sanificazione

Bat, scuole chiuse per sanificazione

 
Brindisidai carabinieri
S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

 

i più letti

l'indagine

Si fingeva grande chef e molestava studentesse: 23enne salentino arrestato a Roma

Offriva alle ragazze fantomatici posti di lavoro per poi molestarle

Si fingeva grande chef e molestava studentesse: 23enne salentino arrestato a Roma

Alle ragazze, principalmente studentesse universitarie, si presentava come un rinomato chef e con la scusa di offrire dei posti di lavoro si faceva dare i loro numeri di telefono. Ma da quel momento il 'grande' cuoco diventava, nella migliore delle ipotesi, un accanito stalker e, nella peggiore, un molestatore aggressivo. E’ quanto emerso nell’inchiesta dei Carabinieri della stazione di Roma Aventino grazie alla quale il finto chef, un 23enne originario del Salento con precedenti, è stato arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Roma con le accuse di atti persecutori e violenza sessuale. Dagli ultimi mesi dello scorso anno, il giovane è ritenuto responsabile di numerosi episodi, atti persecutori e molestie sessuali, ai danni di ragazze agganciate per strada o a bordo di mezzi pubblici nella Capitale.

Tra le studentesse che frequentavano le zone attorno all’università di Roma 3, si era creato un particolare allarme al punto che alcune di loro hanno pubblicato dei post sui social per mettere in guardia le altre ragazze, invitandole a fare attenzione al ragazzo. In risposta tante studentesse hanno pubblicato a loro volta dei post in cui raccontavano di essere state vittime di molestie da parte del ragazzo. I diversi appelli pubblici hanno ingenerato una vera e propria caccia all’uomo.

Le vittime, che hanno avuto il coraggio di denunciare, hanno fornito descrizioni fisiche concordanti al punto che, individuato nel 23enne il sospettato numero uno, l’autorità giudiziaria ha emesso l’ordinanza che ne ha disposto l’arresto. Il 23enne si trova ora nel carcere di Regina Coeli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie