Sabato 29 Febbraio 2020 | 11:56

NEWS DALLA SEZIONE

a Milano
Ospedale «Sacco»: una ricercatrice salentina nel team che ha isolato il ceppo italiano del Coronavirus

Ospedale «Sacco»: ricercatrice salentina nel team che ha isolato il ceppo italiano del Coronavirus

 
L'allarme
Coronavirus, chiude a Lecce ristorante cinese: non viene nessuno

Coronavirus, chiude a Lecce ristorante cinese: non viene nessuno

 
il 23 maggio
Il Premio Barocco torna a Lecce, al Teatro Apollo, con Giorgino e Luisa Corna

Il Premio Barocco torna a Lecce, al Teatro Apollo, con Giorgino e Luisa Corna

 
è salentino
«Io, sequestrato a Dakar sul cargo della droga», parla 19enne di Leverano

«Io, sequestrato a Dakar sul cargo della droga», parla 19enne di Leverano

 
serie a
Lecce-Atalanta, biglietti in vendita, ma si chiedono chiarimenti alle autorità

Lecce-Atalanta, biglietti in vendita, ma si chiedono chiarimenti alle autorità

 
libri
«Il gioco di Lollo», la giornalista Federica Angeli a Martano racconta la sua lotta contro la mafia

«Il gioco di Lollo», la giornalista Federica Angeli a Martano racconta la sua lotta contro la mafia

 
Isolato a Codogno
La testimonianza: «Io, medico di Novoli contagiato dal Coronavirus»

La testimonianza: «Io, medico di Novoli contagiato dal Coronavirus»

 
“Final Blow”
Lecce, associazione mafiosa dedita allo spaccio e gioco d'azzardo: 70 arresti

Lecce, associazione mafiosa dedita a spaccio, armi e gioco d'azzardo: 69 arresti VD

 
L'operazione Camaleonte
Lecce, falsi documenti per truffare banche e assicurazioni: 4 arresti

Lecce, falsi documenti per truffare banche e assicurazioni: 4 arresti

 
L'incidente
Fuori strada con la moto: muore una donna in Salento

Fuori strada con la moto: muore una donna in Salento

 
I controlli
Dal Lodigiano ad Andrano: sospetto contagio da Coronavirus a pranzo nuziale per famiglia salentina

Dal Lodigiano ad Andrano: sospetto contagio da Coronavirus a pranzo nuziale per famiglia salentina

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, è cambiata la missione: un mese per blindare il secondo posto

Bari, è cambiata la missione: un mese per blindare il secondo posto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materal'iniziativa
Matera, davanti all'ospedale si pianta un albero per ogni bimbo nato

Matera, davanti all'ospedale si pianta un albero per ogni bimbo nato

 
Leccea Milano
Ospedale «Sacco»: una ricercatrice salentina nel team che ha isolato il ceppo italiano del Coronavirus

Ospedale «Sacco»: ricercatrice salentina nel team che ha isolato il ceppo italiano del Coronavirus

 
Baria poggiofranco
Bari, una 20enne ubriaca alla guida danneggia varie auto in sosta: denunciata

Bari, una 20enne ubriaca alla guida danneggia varie auto in sosta: denunciata

 
Foggianel Foggiano
Borgo Incoronata, lite per parcheggio condominiale, 2 famiglie si prendono a botte: interviene la polizia

Borgo Incoronata, lite per parcheggio condominiale, 2 famiglie si prendono a botte: interviene la polizia

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

 
Batcoronavirus
Trani, il sindaco dispone chiusura scuole per sanificazione

Bat, scuole chiuse per sanificazione

 
Brindisidai carabinieri
S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

 

i più letti

nel Salento

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

La torre realizzata negli anni '70 è alta 30 metri: ristrutturarla costa troppo e si dovrebbe abbattere

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

Timore a Santa Maria al Bagno (Nardò). Chiunque passi per entrare in chiesa gira al largo perché quella torre altissima del campanile fa paura. Doveva essere abbattuta almeno tre anni fa, poi si è parlato di un intervento in ottobre. Ma, per ora, non ci sono notizie anche se molti residenti continuano a chiedere lumi al vicesindaco Oronzo Capoti. Oltre ad essere assessore ai Lavori pubblici è anche nato nella frazione. Per problemi logistici, ma anche economici, il momento della demolizione resta un’incognita. Intanto la torre rimane recintata, come da anni a questa parte, da una modestissima e logora protezione all’interno della quale si accumulano detriti, sporcizia, e crescono piante spontanee. Proprio il “piede” dell’altissima colonna mostra, inequivocabili, i segni del logorio del ferro, la struttura portante sulla quale è stato colato il cemento. Si tratta di cemento armato molto rovinato e logorato dal tempo. Periodicamente, come accaduto qualche settimana fa, cadono pezzi da un’altezza di circa trenta metri. Tanto - e forse di più - sarebbe alta la gigantesca croce in cemento armato inaugurata il 22 aprile 1973. «Sono stata tra le prime a sposarmi lì e a posare per le foto di rito sotto quella croce - racconta una donna - e ci dispiace molto sapere che dovrà essere abbattuta». Altri cittadini, che proprio ieri hanno celebrato l’antica tradizione del falò di Sant’Antonio in un campo dietro la parrocchia, si dimostrano preoccupati: «Noi conosciamo la situazione e giriamo al largo ma i visitatori non sanno che ogni tanto i pezzi di cemento si staccano e cadono. Staremmo tutti più tranquilli se venisse demolita. Le nostre preoccupazioni - continua l’anziano - sono aumentate dopo il crollo del ponte Morandi di Genova». La torre è stata oggetto, tempo fa, di un sopralluogo dei vigili del fuoco. Pare che la struttura sia solida ma sgretola progressivamente, lanciando cadere pezzi di cemento che si distaccano dal ferro. Il recupero sarebbe molto oneroso, per cui è stata consigliata la demolizione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie