Lunedì 15 Ottobre 2018 | 15:54

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

20-21 settembre

Università, a Lecce gli Stati Generali del Diritto allo Studio

Al Castello Carlo V si discuterà del vivere in una città sostenibile da universitari

scuola

Residenzialità sostenibile, città accoglienti e inclusione sono i tre tavoli di progettazione ai quali gli studenti potranno partecipare in occasione degli Stati Generali del Diritto allo Studio che si svolgeranno nel Castello Carlo V di Lecce domani e dopodomani, giovedì 20 e venerdì 21 settembre, dalle ore 9. Il programma di questa edizione, che avrà per tema 'Cittadini Universitari, studiare e vivere in una città sostenibile', è stato presentato dall’assessore al Lavoro e alla Formazione della Regione Puglia, Sebastiano Leo.
«Saranno due giornate importanti di studio e formazione - ha detto l’assessore - finalmente si parlerà di diritto allo studio, per la prima volta in Puglia. Noi affronteremo questo argomento con le associazioni studentesche, con gli amministratori locali e regionali, con tutte le Agenzie per il Diritto allo Studio d’Italia». «Il mio auspicio - ha continuato - è che questo evento non resti solo una fotografia di quello che viene fatto, ma serva anche a stimolare e a produrre risultati anche a livello nazionale. Uno tra gli obiettivi che ci poniamo è quello di redigere una Carta dei Servizi degli studenti».
Leo ha poi sottolineato l’aumento importante del numero delle iscrizioni degli studenti in Puglia quest’anno. «Io penso - ha detto - che un buon diritto allo studio contribuisca molto a far salire le iscrizioni e noi in Puglia, da questo punto di vista, abbiamo capovolto l’Italia. Siamo una regione del nord Italia per quanto riguarda il diritto allo studio».
Agli Stati generali di Lecce parteciperanno, tra gli altri, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e il sottosegretario all’istruzione Salvatore Giuliano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Tap, il premier Conte convoca consiglieri e parlamentari pugliesi

Tap, il premier Conte convoca consiglieri
e parlamentari pugliesi. Salvini: «Si farà serve al Paese»

 
Lecce, sostegno a scuola: «Il contratto ci impedisce l’assistenza ai disabili»

Sostegno a scuola, contratto impedisce assistenza disabili

 
Caso Cucchi, il magistrato della svolta è il salentino Musarò

Caso Cucchi, il magistrato della svolta è il salentino Musarò

 
Minaccia la ex e prova a entrare in casa sua con violenza: arrestato nel Leccese

Minaccia la ex e prova a entrare in casa sua con violenza: arrestato nel Leccese

 
Lecce, l'ultima trovata dei pusher: nascondere la «coca nei bulloni»

Lecce, l'ultima trovata dei pusher: nascondere la «coca nei bulloni»

 
Agguato a Copertino, recuperatadai Cc la pistola del commando

Agguato a Copertino, recuperata
dai Cc la pistola del commando

 
Dal robot di cucina al battitappeto:così le truffe on line di due donne

Robot di cucina o battitappeto:
così le truffe on line di due donne

 

GDM.TV

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 
Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni contrastanti

Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni diverse. «Agenti circondati»

 
Intitolazione caserma a Marzulli, Decaro: «Lui era davvero un galantuomo»

Squillo di tromba e commozione
per la caserma dedicata a Marzulli

 

PHOTONEWS