Venerdì 20 Settembre 2019 | 22:51

NEWS DALLA SEZIONE

UN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 

Il Biancorosso

Il match di domenica
Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl rapporto sanità
Umanizzazione ospedali, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

Umanizzazione cure, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

 
PotenzaLe assunzioni
Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

 
FoggiaFinanziato dal Miur
Sanità, il robot «Mario» in corsia a Casa Sollievo: progetto di Exprivia

Sanità, la robotica in corsia e a casa: progetto di Exprivia

 
LecceUN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 
MateraL'iniziativa
Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

 
TarantoIl Riesame
Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 

i più letti

Sud Salento

«Violentata da mio padre, una figlia da lui»: donna denuncia abusi per 20 anni

Il racconto choc di una donna che per vent'anni ha subito abusi e maltrattamenti dal genitore

violenza sessuale

Un incesto tra padre e figlia da cui sarebbe nata una bambina. È la terribile verità raccontata da una giovane donna, su cui la Procura di Lecce ha deciso di far luce con l’apertura di un’indagine. Il presunto «orco» è già iscritto nel registro degli indagati con le accuse di violenza sessuale aggravata e continuata e maltrattamenti in famiglia. La vicenda, estremamente delicata e complessa, si sarebbe consumata in un paese del sud Salento. Sui particolari gli inquirenti mantengono il più stretto riserbo. Da quel che è trapelato, è stata la giovane mamma a denunciare il padre a distanza di circa dieci anni dai fatti, dopo essersi trasferita fuori provincia. Lontana dal padre, e trovato l’amore, ha avuto il coraggio di raccontare al suo angelo custode le ombre del passato. Ingombrante, pesante, ancora presente malgrado il tempo passato.

Al suo uomo ha raccontato di essere stata violentata dal padre per venti lunghi anni, sin da quando era bambina, tra le pareti domestiche che si sarebbero trasformate in una trappola. E la figlia venuta al mondo pochi anni fa sarebbe nata dall’incesto quando era già maggiorenne.

Dopo la confessione choc, accompagnata dal suo compagno, la donna ha deciso di rivolgersi ai carabinieri per raccontare il suo lungo viaggio nell’orrore.

Una prima informativa è stata inoltrata in Procura. Facile immaginare come a breve possano essere disposti accertamenti e approfondimenti. Saranno sentiti parenti e amici della donna per ricostruire il contesto familiare in cui sarebbero andati avanti maltrattamenti e violenze; verranno effettuate ispezioni in casa dell’indagato (difeso dall’avvocato Luigi Corvaglia) per sequestrare materiale ritenuto utile alle indagini. Nei prossimi giorni, poi, potrebbe essere nominato uno specialista in genetica per effettuare esami di laboratorio e comparare il dna della bimba con il corredo genetico del suo presunto padre. Di certo l’intera vicenda dovrà essere accertata nei minimi dettagli per non screditare l’immagine di una persona conosciuta da tutti e che non ha mai avuto alcun problema con la giustizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie