Martedì 23 Aprile 2019 | 21:50

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
Il martedì dei leccesi
A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

 
La tragedia di Pasquetta
Melendugno, contro frontale muore una 25enne: grave una coppia

Melendugno, scontro frontale muore 25enne: grave una coppia

 
A Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
Tutela ambientale
Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

 
Il caso
Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

 
Inchiesta Favori & giustizia
Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

 
Nel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
Il caso
Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

 
Lite in famiglia
Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

 
Il caso
Parabita, dopo le minacce arriva lo scudo dello Stato

Parabita, dopo le minacce arriva lo scudo dello Stato

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa strage
Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

 
LecceL'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
PotenzaLe indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
BariL'intervista
Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

 
MateraOperazione della Polizia
Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

 
BatIl furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
BrindisiVento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
TarantoL'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 

Caroppo (Lega)

Xylella, il ministro Centinaio presto in Puglia: ascolterò gli scienziati

innesti ulivi xylella

BARI - «Il ministro dell’Agricoltura sarà quanto prima in Puglia per prendere contezza di persona del drammatico e indisturbato avanzare della xylella e incontrare i rappresentanti istituzionali e di categoria». Lo sostiene il consigliere e segretario regionale della Lega in Puglia, Andrea Caroppo, in una nota.

«Appena ricevuta notizia della sua nomina a Ministro ho rappresentato a Gian Marco Centinaio l’urgenza e l’assoluta priorità del tema, che necessita - aggiunge Caroppo - di un approccio energico e di sistema dopo anni di incertezze e colpevoli omissioni».

«Nella giornata di oggi ho nuovamente contattato personalmente il Ministro il quale mi ha confermato - conclude Caroppo - che presto sarà tra gli ulivi infetti della nostra Regione».

L’intervento del ministro è stato sollecitato, con un’altra nota, anche dal capogruppo di Forza Italia nel Consiglio regionale della Puglia, Nino Marmo, il quale ha inviato una lettera a Centinaio: «Abbiamo bisogno di aiuto signor Ministro per limitare il più possibile la Xylella e per costruire - ha scritto - una visione organica e programmatica di ampio respiro».

IL MINISTRO: VOGLIO CAPIRE COSA DICE LA SCIENZA - «Voglio capire cosa dice la scienza e non sentire improvvisati botanici». Lo ha detto il ministro delle Politiche Agricole, Gian Marco Centinaio a proposito del problema della Xylella spiegando che vuole capire "quale sia la cura migliore da applicare».

Il ministro ha aggiunto che parlerà «anche con Emiliano», il governatore della Puglia «perchè dai giornali non ho ancora capito bene la posizione».

Gli scienziati a cui il ministro chiederà delucidazioni, ha precisato, sono quelli che afferiscono al ministero delle Politiche Agricole, cioè del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (Crea).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400