Mercoledì 24 Aprile 2019 | 14:25

NEWS DALLA SEZIONE

L'operazione dei cc
Lecce, distruggono i vetri di 5 auto e di un’ambulanza: denunciati

Lecce, distruggono i vetri di 5 auto e di un’ambulanza: denunciati

 
Tap e Poseidon
Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

 
L'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
Il martedì dei leccesi
A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

 
La tragedia di Pasquetta
Melendugno, contro frontale muore una 25enne: grave una coppia

Melendugno, scontro frontale muore 25enne: grave una coppia

 
A Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
Tutela ambientale
Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

 
Il caso
Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

 
Inchiesta Favori & giustizia
Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

 
Nel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
Il caso
Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoPrimo caso a Sud
Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

 
BariNel quartiere San Paolo
Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

 
LecceL'operazione dei cc
Lecce, distruggono i vetri di 5 auto e di un’ambulanza: denunciati

Lecce, distruggono i vetri di 5 auto e di un’ambulanza: denunciati

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 
BatBotta e risposta
Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

 

in pieno giorno

Tenta di appiccare il fuoco a pub a Lecce: arrestato

Il piromane è stato individuato grazie alle telecamere di sorveglianza. Ha tentato di dar fuoco al Molly Malone questa mattina

Si indaga su un altro caso simile

pub Molly Malone a lecce

LECCE - E’ stato individuato e arrestato il presunto autore dell’attentato incendiario avvenuto oggi in pieno giorno ai danni di un pub del centro di Lecce il Molly Malone. Si tratta di un giovane di 34 anni di Lecce, incensurato, che ha confessato. Gli agenti della Questura sono risaliti a lui attraverso la descrizione fornita da alcuni testimoni, che lo hanno visto applicare fuoco all’esercizio commerciale nonché grazie ai filmati delle numerose telecamere di video sorveglianza che si trovano nella zona e che hanno ripreso il momento dell’incendio.

Il 34enne è stato sorpreso in auto nei pressi della sua abitazione. A bordo è stata trovata una bottiglietta con residui di liquido infiammabile, un accendino e un giubbotto uguale a quello visto indosso al piromane. Deve rispondere di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, e danneggiamento a seguito di incendio ai danni del locale. Sembra che i motivi siano riconducibili a rancori nei confronti del proprietario del pub. Gli investigatori stanno verificando il suo coinvolgimento in altri episodi analoghi avvenuti in passato. 

Il tentato incendio è accaduto in piena mattina poco dopo le 11.00. Bersaglio il Molly Malone, che si trova nel centro cittadino a ridosso di piazza Libertini. L’attentatore è stato visto da alcuni passanti appiccare il fuoco in più punti per poi scappare. Le fiamme hanno danneggiato lievemente il portone d’ingresso che si affaccia su viale Cavallotti, distruggendo invece i grandi ombrelloni all’esterno, a pochi metri dalle bancarelle del mercatino giornaliero. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Un episodio analogo si era verificato domenica scorsa ai danni di un altro pub, sempre alla stessa ora con le medesime modalità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400