Martedì 23 Ottobre 2018 | 16:26

NEWS DALLA SEZIONE

Palazzo Carafa
Lecce, Ufficio Casa sguarnito: fuggifuggi dei dipendenti

Lecce, Ufficio Casa sguarnito: fuggifuggi dei dipendent...

 
No del gip a dissequestro
Tap, il cantiere resta sequestratoCosta: giovedì decide il Governo

Tap, il cantiere resta sequestrato Costa: giovedì decid...

 
a Presicce
Nascondeva 2kg di droga nel fienile tra gli animali, arrestato 39enne nel Leccese

Nascondeva 2kg di droga nel fienile tra gli animali, ar...

 
Lo statuto è valido
Elezioni Confcommercio: il giudice dà il via libera

Elezioni Confcommercio: il giudice dà il via libera

 
L'iniziativa
A Racale il pranzo a colori per dire noalla mensa separati del comune di Lodi

A Racale il pranzo a colori per dire no alla mensa sepa...

 
Italia a 5 Stelle
Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Circo Massimo

Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Cir...

 
Il sequestro della villa
La denuncia alla Mirren farà scappare via i vip

«La denuncia alla Mirren farà scappare via i vip»

 
Dai Cc
Ugento, arrestato spacciatore 22enne: aveva cocaina e soldi

Ugento, arrestato spacciatore 22enne: aveva cocaina e s...

 
A Taurisano (Le)
Palpeggia donna per strada, arrestato 33enne pakistano

Palpeggia donna per strada, arrestato 33enne pakistano

 
L'intervista
Sgarbi: «Salento affascinante, ma poca offerta culturale»

Sgarbi: «Salento affascinante, ma poca offerta cultural...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

in pieno giorno

Tenta di appiccare il fuoco a pub a Lecce: arrestato

Il piromane è stato individuato grazie alle telecamere di sorveglianza. Ha tentato di dar fuoco al Molly Malone questa mattina

Si indaga su un altro caso simile

pub Molly Malone a lecce

LECCE - E’ stato individuato e arrestato il presunto autore dell’attentato incendiario avvenuto oggi in pieno giorno ai danni di un pub del centro di Lecce il Molly Malone. Si tratta di un giovane di 34 anni di Lecce, incensurato, che ha confessato. Gli agenti della Questura sono risaliti a lui attraverso la descrizione fornita da alcuni testimoni, che lo hanno visto applicare fuoco all’esercizio commerciale nonché grazie ai filmati delle numerose telecamere di video sorveglianza che si trovano nella zona e che hanno ripreso il momento dell’incendio.

Il 34enne è stato sorpreso in auto nei pressi della sua abitazione. A bordo è stata trovata una bottiglietta con residui di liquido infiammabile, un accendino e un giubbotto uguale a quello visto indosso al piromane. Deve rispondere di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, e danneggiamento a seguito di incendio ai danni del locale. Sembra che i motivi siano riconducibili a rancori nei confronti del proprietario del pub. Gli investigatori stanno verificando il suo coinvolgimento in altri episodi analoghi avvenuti in passato. 

Il tentato incendio è accaduto in piena mattina poco dopo le 11.00. Bersaglio il Molly Malone, che si trova nel centro cittadino a ridosso di piazza Libertini. L’attentatore è stato visto da alcuni passanti appiccare il fuoco in più punti per poi scappare. Le fiamme hanno danneggiato lievemente il portone d’ingresso che si affaccia su viale Cavallotti, distruggendo invece i grandi ombrelloni all’esterno, a pochi metri dalle bancarelle del mercatino giornaliero. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Un episodio analogo si era verificato domenica scorsa ai danni di un altro pub, sempre alla stessa ora con le medesime modalità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400