Lunedì 20 Settembre 2021 | 01:03

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Dalla Polizia

Lecce, preso trafficante
con 4 chili e mezzo di «coca»

Nel portabagagli di un'auto trovata una mazzetta di banconote da 20 euro per circa 5mila euro. La droga era nascosta negli schienali

Lecce, preso trafficantecon 4 chili e mezzo di «coca»

La Polizia ha arrestato per traffico di stupefacente Giovanni Rizzo, 50enne di Taviano, trovato in possesso di 4,5 kg di cocaina e di 5.000 euro in contanti. Il danaro era nel bagagliaio della Mercedes dell’uomo, che è stata intercettata da una pattuglia di agenti sulla tangenziale ovest di Lecce mentre procedeva a forte velocità. L'auto è stata fermata e il nervosismo dell'auto ha insospettito gli agenti che hanno eseguito un controllo nel bagagliaio: qui è saltato fuori un involucro contenente una serie di banconote tutte da venti euro, per un totale di 5.000 euro.

La perquisizione è stata estesa al resto dell’autovettura rinvenendo nascosti all’interno della tappezzeria degli schienali dei sedili anteriori, quattro involucri contenenti circa 4 chili e mezzo di cocaina. A questo punto gli uomini della Polizia di Stato sono andati a Taviano, comun edi residenza dell’arrestato, e lì hanno condotto una serie di perquisizioni domiciliari tra cui all’interno di un capannone industriale, nella disponibilità del RIZZO, e lì i poliziotti hanno rinvenuto due bilancini, un frullatore e un coltello da cucina verosimilmente utilizzati per il taglio dello stupefacente e la suddivisione in dosi dello stesso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie