Sabato 18 Settembre 2021 | 21:11

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Truffe Inps

Leccesi all'estero e falsi invalidi: 6 denunce. «Assegno da 27 anni»

Sei salentini che vivono in Germania e Svizzera scoperti e denunciati dalla Gdf. Il caso eclatante di una donna di Campi Salentina e di un uomo di Trepuzzi

Il dipendente in pensione è quasi un «povero assoluto»

Per 27 anni ha incassato in Germania una pensione di invalidità in Italia senza averne titolo. E' uno dei sei casi finiti sotto la lente della Guardia di finanza di Lecce che ha denunciato alla magistratura per truffa aggravata sei salentini residenti all'estero, in particolare in Svizzera e Germania. Per sfuggire ai controlli ricevevano gli accrediti sui conti correnti oppure ritiravano il denaro durante saltuarie permanenze in Italia, magari per le vacanze pagate dalla collettività.

Gli accertamenti hanno riguardato circa 3.900 posizioni e hanno permesso di controllare oltre 106 milioni di euro di spesa pubblica. L'ammontare della truffa si aggirerebbe intorno ai 400mila euro.

Tra i casi più eclatanti, come già detto, quello di una donna originaria di Campi Salentina e residente in Germania che ha eluso i controlli per 27 anni percependo indebitante 78mila euro; o un uomo, originario di Trepuzzi e residente anche lui in Germania, che attraverso un doppio codice fiscale (di cui ha usufruito indebitamente) ha beneficiato di una doppia identità che gli ha consentito di intascare illegittimamente somme per complessivi 45mila euro in 13 anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie