Mercoledì 20 Febbraio 2019 | 18:49

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

F1: test Montmelò, Kvyat nel finale firma il miglior tempo

 
E.League: Magnin, proviamo l'impresa

E.League: Magnin, proviamo l'impresa

 

Calcio:tecnico Zurigo,meno timore Napoli per provare impresa

 
NAPOLI
Taglialatela assolto anche in Appello

Taglialatela assolto anche in Appello

 
ROMA

Spread Btp-Bund chiude in netto rialzo a 276 punti base

 
ROMA

Eutanasia: Fico, serve tempestiva risposta del Parlamento

 
ROMA
Eutanasia: Fico, ora risposta Parlamento

Eutanasia: Fico, ora risposta Parlamento

 
LONDRA

Calcio: Sarri "Soluzione crisi? Vincerne 3-4 di fila"

 
NEW YORK

Meghan Markle a New York per festeggiare con le amiche

 
VERONA
Sono morti, ma pass disabili mai ridati

Sono morti, ma pass disabili mai ridati

 
ROMA

Genitori Renzi:Cav,non scordo lui mi disse 'game over'

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeDurante il comizio
Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

 
AnalisiL'analisi
Badante di condominio: la creatività dei lucani

Badante di condominio: la creatività dei lucani

 
BatIl caso
Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

 
TarantoDecide il giudice del lavoro
Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

 
LecceNel mirino della criminalità
Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
FoggiaGuerra fra clan
Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

 
MateraUn 21enne materano
Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

 

BRINDISI

Condanna ex sindaco Brindisi per abuso

Pena 1 anno e 6 mesi, assolto anche ex direttore sede Equitalia

Condanna ex sindaco Brindisi per abuso

BRINDISI - L'ex sindaco di Brindisi Mimmo Consales è stato condannato a un anno e sei mesi di reclusione per abuso d'ufficio e assolto dai reati di concussione e truffa. Insieme a Consales è stato condannato anche Alessio Vincitorio, a un anno e un mese di reclusione. A entrambi è stato concesso il beneficio della pena sospesa. Assolti dal Tribunale di Brindisi l'ex direttore di Equitalia, Giuseppe Puzzovio e l'ex socio storico di Consales, Sabino Porro.

I giudici hanno ritenuto sussistente solo il reato di abuso d'ufficio in relazione all'affidamento del servizio di rassegna stampa e call center alla News sas, società di cui Consales aveva ceduto le quote a Vincitorio, da parte del Comune. Hanno invece deciso l'assoluzione "perché il fatto non sussiste", accogliendo le osservazioni delle difese sostenute dagli avvocati Massimo Manfreda, Michele Laforgia e Carmelo Molfetta, in merito alle accuse di truffa e di concussione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400