Giovedì 17 Gennaio 2019 | 05:20

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Terremoti: scossa di magnitudo 3.3 nel Cosentino

 
ROMA
Scossa magnitudo 3.3 nel Cosentino

Scossa magnitudo 3.3 nel Cosentino

 
TOKYO

Borsa: Tokyo, apertura in rialzo (+0,47%)

 
NEW YORK

Voleva attaccare la Casa Bianca, arrestato un uomo

 
WASHINGTON

Siria: Pence, ritiro ma combatteremo resti Isis

 
ATENE

Crisi Macedonia, Tsipras ottiene fiducia Parlamento

 
ROMA
Romagnoli, noi ammoniti a ogni contatto

Romagnoli, noi ammoniti a ogni contatto

 
ROMA
Milan: Gattuso, addio Higuain? Non lo so

Milan: Gattuso, addio Higuain? Non lo so

 
SASSARI

Giovane muore stroncato da meningite a Sassari

 
SASSARI
Sassari, giovane muore per una meningite

Sassari, giovane muore per una meningite

 
LONDRA

Brexit: May ottiene la fiducia del Parlamento

 

La Cirio ceduta a Conserve Italia

Operazione per 168 milioni. La società ha ottenuto nei primi otto mesi del 2004 un ebitda di 4,3 milioni per il 2004 si attende un valore di 8,5 milioni di euro
Antonio Marzano ROMA - Il ministro delle Attività produttive Antonio Marzano ha autorizzato i commissari straordinari a cedere Cirio-De Rica a Conserve Italia per 168 milioni. Lo si apprende da un comunicato emesso dai commissari stessi.
Con la conclusione della procedura i commissari straordinari del gruppo, Luigi Farenga, Mario Resca e Attilio Zimatore, ritengono di aver raggiunto tutti gli obiettivi che si erano presentati: garantire la continuità dei posti di lavoro e dell'attività produttiva, massimizzare il prezzo a vantaggio dei creditori e garantire che i marchi Cirio e De Rica rimangano italiani. Conserve Italia, società vincitrice della gara di acquisto, è un'azienda leader in Italia con un fatturato aggregato di circa 800 milioni di euro e, grazie alle sue dimensioni, potrà garantire il rilancio dei marchi e delle attività del gruppo, con investimenti programmati (sia tecnici sia pubblicitari), pari a oltre 400 milioni di euro nei prossimi quattro anni.
A distanza di nove mesi dall'approvazione del programma di cessione i commissari straordinari consegnano a Conserve Italia un comparto che sta ottenendo ottimi risultati sia in termini economici sia industriali. Cirio De Rica ha fatturato, nei primi otto mesi dell'anno, 74 milioni di euro, un dato in linea con il 2003, ma con un'attesa di crescita per la fine dell'anno. L'Ebitda, per i primo otto mesi dell'anno, è stato pari a 4,3 milioni di euro con una previsione, per la fine dell'anno, di arrivare a circa 8,5 milioni. Inoltre, questo ramo d'azienda ha generato, nel corso del 2004, circa 10 milioni di euro di cassa, sufficienti per il finanziamento dell'intera campagna del pomodoro e del pisello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400