Domenica 26 Giugno 2022 | 17:20

In Puglia e Basilicata

Venerdì nero

Sciopero dei trasporti il 16-17 giugno: possibili disagi per treni regionali in Puglia e Basilicata

Gli ostacoli al (doppio) binario della crescita

La protesta nazionale di 24 ore indetta dai sindacati coinvolgerà i lavoratori Trenitalia, il trasporto pubblico locale, quello marittimo e i caselli autostradali: ecco tutto quello che c'è da sapere

16 Giugno 2022

Redazione online

BARI - Domani 17 giugno si preannuncia un venerdì nero in tutta Italia a causa dello sciopero nazionale di 24 ore che coinvolgerà, con modalità differenti, il settore dei trasporti, dai treni alle navi, fino ad autostrade, bus e metropolitane. Alla protesta, indetta dal sindacato A.L. Cobas, parteciperanno diverse sigle: alla base del "braccia incrociate" c'à la "guerra, contro ogni forma di licenziamento, per la sicurezza sul lavoro, per il salario minimo e contro i rincari speculativi dei prezzi".

Lo sciopero toccherà anche la Puglia e la Basilicata in particolare dalle 21 di oggi 16 giugno alle 21 di venerdì 17 giugno. Circoleranno regolarmente le Frecce e gli Intercity di Trenitalia in occasione dello sciopero del personale del Gruppo FS Italiane proclamato da alcune sigle sindacali autonome.

Saranno inoltre garantiti - riferisce in una nota Trenitalia - i collegamenti Regionali nelle fasce pendolari (6.00-9.00 e 18.00-21.00). Anche nel resto della giornata, Trenitalia si impegna ad assicurare la quasi totalità dei collegamenti, con possibili leggere modifiche al programma dei treni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725