Domenica 01 Agosto 2021 | 04:28

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

serie c

Biancorossi contagiati, scompiglio nel ritiro del Bari

Biancorossi contagiati, scompiglio nel ritiro del Bari

A rischio la permanenza in Trentino? La situazione

Bari - L'incubo del Coronavirus minaccia la preparazione precampionato del Bari. L'ultimo ciclo di tamponi e test ai quali si è sottoposta la squadra biancorossa, infatti, avrebbe rivelato valori anomali in alcuni componenti del gruppo squadra. La situazione è stata immediatamente presa in carico dai responsabili sanitari che stanno provvedendo a testare a tappeto tutti i tesserati presenti nel ritiro di Lodrone di Storo (in Trentino): a stretto giro, dovrebbe essere reso noto l'esito dei nuovi controlli.

Nel frattempo, si è provveduto ad isolare i casi sospetti che sono stati ovviamente risparmiati dal lavoro in campo e posti in camere singole. Qualora emergesse qualche positività, sarebbe una vera tegola già all'alba della nuova stagione: la preparazione, infatti, si svolgerebbe quasi esclusivamente in forma individuale (come è già avvenuto in mattinata), dovendo evitare i lavori collettivi. Così come sarebbero quasi certamente destinate a saltare le tre amichevoli previste (contro una rappresentativa locale il 23, contro il Verona Primavera il 28 e contro il Legnago il 31 luglio).

Il Covid finora ha toccato nel complesso marginalmente il Bari. La scorsa stagione, infatti, furono contagiati soltanto il difensore Alessandro Minelli (che per strascichi della malattia ha anche accusato un problema cardiaco), il centrocampista Mattia Maita, l'ex tecnico Gaetano Auteri.

LA NOTA DELLA SOCIETÀ - Qui di seguito la nota della società biancorossa: «Ssc Bari rende noto che, nella giornata di domenica, giorno della partenza per il ritiro di Lodrone, i lievi sintomi segnalati da un calciatore, hanno indotto la Società ad evitare allo stesso di aggregarsi al gruppo in partenza, predisponendo un isolamento domiciliare a scopo preventivo. Un primo tampone di controllo effettuato sempre domenica ha confermato la negatività, mentre il successivo tampone effettuato nel pomeriggio di lunedì ha rilevato la positività al Covid 19 del soggetto in questione, posto in quarantena domiciliare.

Il gruppo squadra è stato dunque sottoposto a due nuovi cicli di tamponi tra lunedì e martedì che hanno evidenziato la positività di 7 calciatori presenti in ritiro. Il Club ha prontamente attivato tutte le procedure previste dal protocollo predisponendo, per i positivi, l’isolamento e per il gruppo squadra nuovi cicli di tamponi atti a monitorare al meglio l’evolvere della situazione sotto la stretta sorveglianza dello staff sanitario societario e della APSS di Trento».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 
Bari calcio; Belli: «Sono in una piazza che dà stimoli»

Bari calcio, Belli: «Sono in una piazza che dà stimoli»

 
Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasf...

 
Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

 
Biancorossi contagiati, scompiglio nel ritiro del Bari

Biancorossi contagiati, scompiglio nel ritiro del Bari ...

 
Bari calcio, il presidente De Laurentiis in ritiro a Londrone

Bari calcio, il presidente De Laurentiis in ritiro a Lo...

 
De Laurentiis è a un bivio: Bari e Napoli, una o l’altra

De Laurentiis è a un bivio: Bari e Napoli, una o l’altr...

 
Bari, acquisito a titolo temporaneo il cartellino di Walid Cheddira

Bari, acquisito a titolo temporaneo il cartellino di Wa...