Sabato 06 Giugno 2020 | 03:45

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

CALCIO FEMMINILE

La Pink chiama a raccolta i tifosi"Abbiamo una possibilità. Aiutateci"

La Pink chiama a raccolta i tifosi
"Abbiamo una possibilità. Aiutateci"

Le ragazze giocano sabato a Bitetto per la permanenza in serie A

«Abbiamo una possibilità. Ce la metteremo tutta. Per la maglia, per la città e per la serie A. Giochiamo sabato alle 12.30 e vi aspettiamo in tanti». L’appello viaggia sui canali social della Pink Bari ed è firmato Angelica Parascandolo. Lei, forte attaccante esterno classe 2000, non ci sarà: alla fine dello scorso anno il ginocchio sinistro ha fatto crack e la sua stagione è terminata con cinque mesi d’anticipo. Forse proprio per questo dal club di Alessandra Signorile hanno deciso di affidare alla sua voce il richiamo destinato ai tifosi in vista del match decisivo contro l’Atalanta. Il messaggio che passa è forte e chiaro: tutti uniti con l’unico obiettivo di conquistare la permanenza. Allo stadio comunale «Antonucci» di Bitetto va in scena l’ultimo atto del campionato e le ragazze della Pink, per centrare l’obiettivo salvezza, dovranno superare Mozzanica e sperare che il Chievo Verona non batta il Milan a domicilio. A retrocedere in serie B, infatti, sono solo le ultime due ed i punti di distacco tra la truppa biancorossa allenata da D’Ermilio e la terzultima piazza occupata dal Chievo sono due. In caso di arrivo a pari punti, però, la Pink sarebbe salva per via del vantaggio accumulato negli scontri diretti. Il Milan, dal canto suo, è impegnato in una corsa scudetto-qualificazione in Champions che vede le rossonere a quota 51 punti, la Fiorentina a 52 e la Juventus a 53. Battere l’Atalanta potrebbe anche bastare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al c...

 
Lo sprint finale ora non piace più. Il Bari di nuovo sul piede di guerra

Lo sprint finale ora non piace più. Il Bari di nuovo su...

 
Bari, trent'anni e con più di un petalo sfiorito. Ora il San Nicola prepara la seconda vita

Trent'anni e più di un petalo sfiorito: buon compleanno...

 
Vincenzo Vivarini

Tamponi, test e sanificazione: il Bari pigia il tasto d...

 
Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e diri...

 
Bari, il difensore Corsinelli: «Carichi e affamati per i play off»

Bari, il difensore Corsinelli: «Carichi e affamati per ...

 
Bari, servirà un’estate di fuoco. I playoff con tante mine vaganti

Bari, servirà un’estate di fuoco. I play-off con tante ...

 
Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di pers...