Sabato 25 Maggio 2019 | 12:50

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Tarantino
Maltratta madre per avere soldi per alcol e droga: in cella 45enne

Maltratta madre per avere soldi per alcol e droga: in cella 45enne

 
Dalla Polizia
Taranto, sequestrata casa a luci rosse in centro: via vai di uomini

Taranto, sequestrata casa a luci rosse in centro: via vai di uomini

 
L'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
Controlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
L'incidente
Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

 
Denuncia Coldiretti
Xylella, l'asssurdo della Puglia: espianti frenati da mala burocrazia

Xylella, assurdo in Puglia: espianti frenati da mala burocrazia

 
Campagna elettorale
Bari, Decaro allo sprint finale. E a Salvini: «Noi terroni ma non "trimoni"»

Bari, lo sprint finale di Decaro. E a Salvini: «Noi siamo terroni ma non "trimoni"» Video

 
I fondi
Xylella, Lezzi: «Impegno non finisce con Dl emergenze»

Xylella, Lezzi: «Impegno non finisce con Dl emergenze»

 
Sanità
Sistema 118, la Puglia è la regione più efficiente di tutta Italia

Sistema 118, per l'Istat è la Puglia la regione più efficiente d'Italia

 
Calcio
Il Bari a caccia delle fondamenta la difesa deve essere una certezza

Il Bari a caccia delle fondamenta la difesa deve essere una certezza

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoNel Tarantino
Maltratta madre per avere soldi per alcol e droga: in cella 45enne

Maltratta madre per avere soldi per alcol e droga: in cella 45enne

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
LecceL'incidente
Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

 
BrindisiDai Cc
Ceglie Messapica, droga nella lavatrice: arrestato un 34enne

Ceglie Messapica, droga nella lavatrice: arrestato un 34enne

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 

i più letti

sequestrati 8 q di stupefacenti

Droga a Bisceglie, scoperto
deposito di stoccaggio
più grande del Mezzogiorno

droga trovata da guardia di finanza

Foto Luca Turi

BARI- L’ingente sequestro di droga compiuto oggi dalla Guardia di finanza a Bisceglie (Bat), 800 kg di hascisc e 27 kg di marijuana per un valore di 4 milioni di euro, scaturisce dall’intensificazione dei controlli sul territorio dopo l’omicidio dell’anziana innocente Anna Rosa Tarantino a Bitonto (Bari), il 30 dicembre scorso. Sequestro che ha prodotto anche l’arresto di un barese di 40 anni, Benito Botta, residente al quartiere Libertà con precedenti specifici, e di due albanesi, uno di 20 anni, con passaporto greco, e l’altro di 27 anni.

In particolare, i finanzieri hanno intercettato un furgone Fiorino sulla statale 16 in agro di Bisceglie che si stava avvicinando ad una Renault Clio condotta da Botta. Dopo un tentativo di fuga il mezzo è stato bloccato e a bordo sono stati trovati due 'cubottì di juta e plastica assieme ad involucri di cellophane contenenti 60 chili di hascisc e 27 chili di marijuana. Botta, alla guida della Renault, è stato trovato invece in possesso di 32mila euro in contanti, somma che gli era stata data qualcuno per pagare la droga che avrebbe dovuto portare a Bari.

In cambio, a consegna avvenuta, Botta avrebbe dovuto ricevere mille euro. Il conducente del furgone, albanese di 20 anni in possesso di passaporto greco, è stato poi trovato in possesso di due mazzi di chiavi, per uno dei quali non ha saputo fornire indicazioni. Controlli successivi, hanno portato gli uomini del Gico all’interno di un garage nel centro cittadino di Bisceglie dove sono stati rinvenuti 7,3 quintali di hascisc, prodotti verosimilmente in Tunisia, ma d’importazione iberica. Le perquisizioni sono state estese ad una villetta nella disponibilità del giovane, in cui sono state trovate una pistola semiautomatica del tipo Glock calibro 9x21, munita di caricatore con 14 colpi, pronta all’uso con colpo in canna, risultata rubata ad Anzio. Sequestrati anche campioni di droga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400