Mercoledì 23 Ottobre 2019 | 19:40

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Foggia, prof bacia alunna delle medie: la Cassazione lo condanna

Foggia, prof bacia alunna delle medie: la Cassazione conferma condanna

 
La decisione
Assalto taxi tifosi Roma, Daspo di 5 e 8 anni per tre ultras del Lecce

Assalto taxi tifosi Roma, Daspo di 5 e 8 anni per tre ultras del Lecce

 
Serie A
Lecce calcio, Farias: «Carichi per la Juve ma sarà durissima»

Lecce calcio, Farias: «Carichi per la Juve ma sarà durissima»

 
Truffa
Si finge postino e truffa 5 anziani nel Foggiano: arrestato 31enne

Si finge postino e truffa 5 anziani nel Foggiano: arrestato 31enne

 
casa a luci rosse
Martina Franca, faceva prostituire sue connazionali: arrestata 46enne cinese

Martina Franca, faceva prostituire sue connazionali: arrestata 46enne cinese

 
Il caso
San Severo, cantine sabotate, incontro in Prefettura: più controlli

San Severo, cantine sabotate, incontro in prefettura: più controlli

 
A 2 EURO E 30
Editoria, venerdì la «Gazzetta» insieme al «Sole 24 ore»

Editoria, venerdì la «Gazzetta» insieme al «Sole 24 ore»

 
Dopo cancellazione scudo
Arcelor Mittal, sindacati in attesa dopo incontro con Patuanelli

Mittal, sindacati in attesa dopo incontro con ministro Patuanelli.
Vescovo Taranto: «No ai licenziamenti»

 
A Marconia di Pisticci
Matera, hashish e 12mila euro nascosti nella moto: arrestato

Matera, hashish e 12mila euro nascosti nella moto: arrestato

 
Dal 25 al 27 ottobre
Al Politecnico di Bari arriva Need Next: il primo «hackathon» di idee su tecnologia e futuro

Al Politecnico di Bari arriva Need Next: il primo «hackathon» di idee su tecnologia e futuro

 
In treno
Droga, agenti PolFer fermano giovane corriere sulla tratta Foggia-Bari

Droga, agenti PolFer fermano giovane corriere sulla tratta Foggia-Bari

 

Il Biancorosso

la partita
Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaAeronautica militare
Foggia, problemi a un motore: drone «Predator» atterra in campagna

Foggia, problemi a un motore: drone «Predator» atterra in campagna

 
BariSanità
Al Miulli intervento di chirurgia microinvasiva per la cura di un tumore dell'appendice

Al Miulli intervento di chirurgia microinvasiva per la cura di un tumore dell'appendice

 
Tarantocasa a luci rosse
Martina Franca, faceva prostituire sue connazionali: arrestata 46enne cinese

Martina Franca, faceva prostituire sue connazionali: arrestata 46enne cinese

 
MateraLa manifestazione
A Matera nonni e nipoti in un girotondo per la vita e per la pace

A Matera nonni e nipoti in un girotondo per la vita e per la pace

 
BrindisiL'operazione dei cc
Pezze di Greco, vendono cerchi in lega online: ma è una truffa, 2 denunce

Pezze di Greco, vendono cerchi in lega online: ma è una truffa, 2 denunce

 
PotenzaRete ferroviaria
La Puglia non paga più, il Frecciarossa taglia Taranto e il treno diventa lucano

La Puglia non paga più, il Frecciarossa taglia Taranto e il treno diventa lucano

 
Leccestartup
Dipendenza da social? Ci pensa un’app leccese: trasforma in gara il tempo passato off line

Dipendenza da social? Ci pensa un’app leccese: trasforma in gara il tempo passato off line

 
BatLa denuncia
Trani, carcere al collasso: occorre più personale

Trani, carcere al collasso: occorre più personale

 

i più letti

il caso

Camionista di Turi
convertito all'Islam
Giudici: è un estremista

Alfredo Santamato

Alfredo Santamato

BARI - Con il 43enne di Turi (Bari) Alfredo Santamato, alias Muhammad, indagato per apologia di terrorismo e sottoposto per questo alla misura della sorveglianza speciale «non si è in presenza di mere prese di posizione religiose o ideologiche, benché estreme», arrivando «esplicitamente a prospettare il proprio martirio». Sono le motivazioni alla base della decisione della Corte di Appello di Bari di confermare la misura di prevenzione della sorveglianza speciale per due anni nei confronti dell’uomo.

Le indagini della Digos, coordinate dalla Dda di Bari, hanno documentato numerosi contatti via web con jihadisti e persone sospettate di terrorismo, ma la presunta pericolosità di Santamato deriverebbe anche dal fatto che l’uomo è un camionista e dispone di un tir, ritenuto una vera e propria arma nelle sue mani. «Non deve o può trarre in inganno la natura apparentemente solo virtuale» del percorso di radicalizzazione di Santamato» scrivono i giudici nel provvedimento depositato nelle scorse settimane. «Nel tempo presente in cui quasi tutti si avvalgono degli stessi strumenti di comunicazione», secondo la Corte d’Appello gli «atti preparatori» ad eventuali attività terroristiche come quelli attribuiti al 43enne «non possono essere ritenuti volatili, inconsistenti e intangibili sol perché veicolati quasi esclusivamente in rete».

Per queste ragioni i giudici considerano la pericolosità sociale di Santamato «concreta e attuale». Fra le prescrizioni imposte dalla sorveglianza, applicata a partire dall’aprile 2017, c'è anche un percorso di recupero sociale finalizzato alla de-radicalizzazione con un mediatore sociale individuato dalla Procura e incontri organizzati dall’Università. Prescrizione che i giudici della Corte d’Appello ritengono «necessaria» nonché «rispettosa del principio supremo di laicità dello Stato» perché «tende ad una ri-educazione civica» con modalità «conformi all’equidistanza e all’'imparzialità nei confronti di tutte le confessioni religiose».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie