Martedì 25 Febbraio 2020 | 03:44

NEWS DALLA SEZIONE

il bilancio
Puglia, amministratori comunali sotto tiro: 71 casi nel 2019

Puglia, amministratori comunali sotto tiro: 71 casi nel 2019

 
Il processo
Bari, spaccio nella movida: 3 condanne e 9 patteggiamenti

Bari, spaccio nella movida: 3 condanne e 9 patteggiamenti

 
La decisione
Regione Puglia: «Chi rientra dal Nord deve segnalarlo al medico di base»

Coronavirus, Regione Puglia: «Chi rientra dal Nord deve segnalarlo al medico di base»

 
L'operazione
Taranto, rapinarono una banca: 2 pregiudicati in manette

Taranto, rapinarono una banca: 2 pregiudicati in manette

 
Il caso
Bitonto, beccati due baby scippatori seriali di 16 e 17 anni

Bitonto, beccati due baby scippatori seriali di 16 e 17 anni

 
La vertenza
Eipli e i 67 mln di debiti: a rischio stipendi 150 lavoratori che gestiscono 8 dighe

Eipli e i 67 mln di debiti: a rischio stipendi 150 lavoratori che gestiscono 8 dighe

 
monica imperiale
Potenza città dello sport 2021. Da cestista a buttafuori: «Ecco i valori dello sport»

Potenza città dello sport 2021. Da cestista a buttafuori: «Ecco i valori dello sport»

 
Il caso
Coronavirus, al Tribunale di Foggia l'invito ad avvocati e utenti: «In aula singolarmente»

Coronavirus, a Tribunale Foggia «In aula singolarmente». Lecce, processi a porte chiuse. Potenza: allontanato avvocato

 
I controlli
Dal Lodigiano ad Andrano: sospetto contagio da Coronavirus a pranzo nuziale per famiglia salentina

Dal Lodigiano ad Andrano: sospetto contagio da Coronavirus a pranzo nuziale per famiglia salentina

 
I controlli
Caporalato, accoltella connazionale nel ghetto di Borgo Mezzanone : arrestato

Caporalato, accoltella connazionale nel ghetto di Borgo Mezzanone : arrestato

 

Il Biancorosso

Calcio
Cavese-Bari: la diretta della partita

Bari, solo un punto con la Cavese

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantotragedia sfiorata
Taranto Mittal, incendio divampa in Colata, il video inviato a Patuanelli

Taranto Mittal, incendio divampa in Colata, il video inviato a Patuanelli

 
BatL'appuntamento
Barletta, tutto pronto per la «Disfida della sicurezza»

Barletta, tutto pronto per la «Disfida della sicurezza»

 
BariIl rientro
Terremoto Albania, dimessi i due pazienti curati a Bari

Terremoto Albania, dimessi i due pazienti curati a Bari

 
PotenzaIl caso
Coronavirus: da Milano a Potenza, allontanato avvocato dal Tribunale

Coronavirus: da Milano a Potenza, allontanato avvocato dal Tribunale

 
FoggiaL'incendio nel Foggiano
Borgo Mezzanone, scoppia rogo in baraccopoli: nessun ferito

Borgo Mezzanone, scoppia rogo in baraccopoli: nessun ferito

 
BrindisiLa riserva
Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare:

Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare

 
LecceI controlli
Dal Lodigiano ad Andrano: sospetto contagio da Coronavirus a pranzo nuziale per famiglia salentina

Dal Lodigiano ad Andrano: sospetto contagio da Coronavirus a pranzo nuziale per famiglia salentina

 

i più letti

uno spiraglio dopo la raccolta di firme

Latiano: «Via quell'antenna»
Telecom disponibile a trattare

Via quell'antenna dal centroLa Telecom pronta a trattare

LATIANO - I cittadini di Latiano (i circa 1.200 firmatari di una petizione popolare) che da anni chiedono alla società telefonica di spostare l'antenna che insiste a poche decine di metri dalla piazza centrale del paese (deturpando così anche da un punto di vista paesaggistico il centro storico), potrebbero presto vedere accolta questa importante richiesta. Un tentativo mai avviato prima, neppure da tutte le precedenti amministrazioni che in questi lunghi 25 anni si sono succedute a quella che autorizzò quell'impianto (peraltro realizzato in ottemperanza alle leggi in materia).

Dopo la raccolta di firme organizzata dalla Associazione culturale «L'isola che non c'è», petizione consegnata nelle scorse settimane al Consiglio Comunale, che nel corso di una seduta monotematica sull'argomento ha approvato alla unanimità una mozione con la quale si dà incarico al sindaco di avviare una trattativa con la società telefonica interessata, ieri, la Telecom ha annunciato la disponibilità ad in incontrare nella prima settimana di dicembre il sindaco insieme ai rappresentanti della associazione. Obiettivo dell'incontro (richiesto con una lettera formale dal primo cittadino) è quello di verificare se esistono le condizioni per giungere concretamente allo spostamento in altro sito di quell'impianto.

«Si tratta - ha fatto intendere il responsabile della InWit (la società del gruppo Telecom), Tommaso Pariota - di verificare la disponibilità del Comune a cedere una area alternativa, senza ridurre il raggio di copertura che attualmente garantisce l'attuale struttura e nel rispetto della economicità dell'operazione».

Una apertura importante da parte della società telefonica che potrebbe cambiare l'immagine del centro storico del paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie