Mercoledì 21 Novembre 2018 | 11:09

NEWS DALLA SEZIONE

A Foggia
L'ex moglie ha un compagno, lui minaccia lei e la figlia con l'acido

L'ex moglie ha un compagno, lui minaccia lei e la figlia con l'acido

 
A poggiofranco nella notte
Bari, moto contro auto: muore centauro 24enne, donna al volante arrestata

Bari, moto contro auto: muore centauro 24enne, donna al volante arrestata

 
A Montescaglioso (Mt)
Nel suo terreno nascondeva gabbia per catturare animali selvatici, denunciato

Nel suo terreno nascondeva gabbia per catturare animali selvatici, denunciato

 
Il decreto
Elezioni regionali, in Basilicata si vota il 26 maggio 2019

Elezioni regionali, in Basilicata si vota il 26 maggio 2019

 
La decisione
Taranto, sindaco Melucci ritira le dimissioni

Taranto, il sindaco Melucci ci ripensa e ritira le dimissioni

 
Inchiesta conclusa
Bari calcio, pm chiede archiviazione per Giancaspro: «Non truffò ex socio Paparesta»

Bari calcio, pm: «Archiviazione per Giancaspro, non truffò Paparesta»

 
Sull'A14
Canosa, assalto con bande chiodate a portavalori di gioielli sull'A14

Canosa, assalto con bande chiodate a portavalori carico di gioielli 

 
Dal 9 dicembre
Trasporti, in Puglia arriva il nuovo Frecciarossa che collega Lecce a Milano e Torino

Trasporti, in Puglia arriva il nuovo Frecciarossa che collega Lecce a Milano e Torino

 
Serie B
Lecce, Mancosu esalta La Mantia, Palombi e Falco

Lecce, Mancosu esalta La Mantia, Palombi e Falco

 
Violenza su minorenni
Taranto, istruttore abusava delle sue giovani allieve in palestra: arrestato

Taranto, istruttore abusava delle sue giovani allieve in palestra: arrestato

 
La prima stamattina all'alba
Seconda tromba d'aria in Salento: sradica struttura legno, ferito 33enne

Seconda tromba d'aria in Salento sradica struttura legno: ferito 33enne

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Un 18enne e un 43enne

Massafra, romeno accoltellato
fermati due connazionali

Alla vittima è stata asportata la milza: l'aggressione dopo un litigio

Massafra, romeno accoltellatofermati due connazionali

l'ospedale di Castellaneta

Hanno aggredito con bastoni e coltello un loro connazionale provocandogli gravi ferite e abbandonandolo per strada, ma sono stati identificati e arrestati per tentato omicidio dai carabinieri di Massafra (Taranto). Si tratta del 18enne Virgil Luchian Mihai e del 43enne Lili Elisei Ovidiu 43enne, a cui sono stati concessi i domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico dopo l'interrogatorio di garanzia e la convalida del fermo da parte del gip del tribunale di Taranto.

L’episodio è accaduto martedì sera.  Il ferito, che inizialmente era stato soccorso da un conoscente e riaccompagnato a casa, solo la mattina dopo, a causa dei forti dolori al ventre, ha chiesto l’intervento degli operatori del 118, che lo hanno condotto all’ospedale di Castellaneta, dove l’uomo è stato sottoposto a un intervento chirurgico d’urgenza per l’asportazione della milza, venendo poi ricoverato in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. Dagli accertamenti è emerso che i due fermati, a seguito di un’accesa discussione, avevano aggredito il loro connazionale con calci e pugni, utilizzando anche bastoni e un coltello, trovati dai militari nella loro abitazione e in un’aiuola nei pressi del luogo dell’aggressione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400