Martedì 19 Marzo 2019 | 18:27

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Tangenti ex Provincia Bari, licenziato furbetto del cartellino che truffò la Regione

Tangenti ex Provincia Bari, licenziato furbetto del cartellino che truffò la Regione

 
L'operazione
Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

 
Si chiama Alessandro Prudenzano
CyberChallenge.it, nella top 10 dei geni informatici anche un 18enne salentino

CyberChallenge.it, nella top 10 dei geni informatici anche un 18enne salentino

 
Serie B
Lecce, ecco tre partite per l’assalto alla «zona A»

Lecce, ecco tre partite per l’assalto alla «zona A»

 
La polemica
Ex Ilva, associazioni contro il vertice in Procura: «È un errore parlare con chi inquina»

Ex Ilva, associazioni contro vertice in Procura: «È errore parlare con chi inquina»

 
L'iniziativa
Rifiuti, sindaco Modugno acquista app: mapperà la puzza

Rifiuti, sindaco Modugno acquista app: mapperà la puzza

 
Il caso
Irregolarità nella gestione, commissariati i Rangers d'Italia Puglia

Irregolarità nella gestione, commissariati i Rangers d'Italia Puglia

 
Dopo il sequeestro
Usura, confiscati beni per 2,2 mln a pregiudicato di Lizzano

Usura, confiscati beni per 2,2 mln a pregiudicato di Lizzano

 
Operazione dei Cc
Molfetta, «O mi paghi la droga o ti ammazzo»: in cella spacciatore-estorsore

Molfetta, «O mi paghi la droga o ti ammazzo»: in cella spacciatore-estorsore

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Brienza, festa a sorpresa dei tifosi per i suoi 40 anni

Brienza, festa a sorpresa dei tifosi per i suoi 40 anni: il video

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Tangenti ex Provincia Bari, licenziato furbetto del cartellino che truffò la Regione

Tangenti ex Provincia Bari, licenziato furbetto del cartellino che truffò la Regione

 
TarantoL'operazione
Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

 
PotenzaSanità in Basilicata
Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

 
FoggiaDalla Toscana alla Puglia
Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

 
BatIl Puttilli
Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

 
BrindisiL'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
MateraDalla Finanza
Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

metalli pesanti oltre la norma

Calvello, acqua color
porpora nel torrente

Timori dei cittadini. Il liquido confluisce nella diga del Camastra che disseta il Potentino

Calvello, acqua color porpora nel torrente

di Pino Perciante

CALVELLO  - Metalli pesanti oltre la norma nel torrente Vallone Larossa a Calvello. Ieri sono arrivati i risultati delle analisi ordinate ad un laboratorio accreditato dall’associazione «Cova Contro», dopo che, agli inizi dello scorso mese di marzo, il torrente aveva improvvisamente cambiato colore diventando rosso porpora.

«Il laboratorio, che non sapeva che era l’acqua di un torrente, ha classificato il campione prelevato e analizzato come un refluo, a dimostrazione che c’è qualcosa che non va – sottolinea Giorgio Santoriello, portavoce di Cova Contro-. I valori presi come punto di riferimento, quindi, sono quelli delle acque di scarico. Probabilmente, se avessimo usato i valori delle acque superficiali avremmo avuto esiti anche più gravi».

In particolare, nel campione di acqua sono stati trovati 9, 2 milligrammi litro di alluminio rispetto ad una soglia di legge che per gli scarichi è pari ad 1. Non solo alluminio ma anche ferro oltre i limiti: 6, 4 milligrammi litro rispetto ad una soglia di riferimento che è di 2. Inoltre, sono stati trovati anche 0, 118 milligrammi litro di rame (soglia a 0, 1) e 1, 86 milligrammi litro di zinco (limite a 0, 5) . Sono state trovate tracce anche di altre sostanze tra cui fenoli, manganese, nichel e bario. Il campione di acqua è stato prelevato all’altezza della strada comunale Laurenzana – Calvello, vicino al ponte che sovrasta il torrente.

«Se si confrontano queste analisi – spiega ancora Santoriello – con quelle dello scarico di Tecnoparco, risulta subito evidente che a Calvello ci sono valori molto più alti sia di fenoli, circa 4 volte, che di metalli. Questi ultimi superano addirittura di decine di volte quelli trovati a Tecnoparco, nelle analisi fatte dal Comune pochi mesi fa».

Agli inizi dello scorso mese di marzo il torrente Vallone Larossa cambia improvvisamente colore. Preoccupazione tra i cittadini. Le acque di questo torrente confluiscono nella diga del Camastra che disseta buona parte del potentino. A dare l’allarme il collega giornalista Gabriele di Stasio che si accorge che il colore di una parte delle acque del torrente era diventato improvvisamente rossiccio. Di Stasio gira anche un video postato poi sul suo profilo Facebook.

Lo stesso di Stasio avvisa i Carabinieri forestali che vanno sul posto per monitorare la situazione e capire le cause della colorazione anomala. Sul posto anche i tecnici dell’Arpab che prelevano alcuni campioni d’acqua.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400