Giovedì 15 Novembre 2018 | 22:31

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia di Andria
Scontro treni, Ferrotramvia: rispettate norme sicurezza, risarciti già 16 mln

Scontro treni, Ferrotramviaria: rispettate norme sicurezza, risarciti già 16 mln

 
La vertenza
Ex Om, gli operai davanti al Ministero cantano l'ìnno di Mameli

Ex Om, gli operai al Ministero cantano l'inno di Mameli Vd

 
L'annuncio
Nuove 171 assunzioni entro febbraio in arrivo nel Comune di Bari

Bari, entro febbraio nuove 171 assunzioni in arrivo in Comune

 
L'omicidio
Foggia, ucciso in una sparatoria affiliato del clan Moretti

Foggia, freddato nel bar davanti ai videogiochi affiliato al clan Moretti
Vd/ Le urla del figlio: «Papà, papà»

 
Le indagini
Mafia e scommesse online, per il gip «Vitino l'Enel e figli erano pronti a fuggire»

Mafia e scommesse online, per il gip «Vitino l'Enel e figli erano pronti a fuggire»

 
Serie B
Tabanelli, la pedina fissa sullo scacchiere Lecce

Tabanelli, la pedina fissa sullo scacchiere Lecce

 
Serie B
Ricorso accolto, Foggia tira il fiato e spera di riottenere da 2 a 4 punti

Ricorso accolto, Foggia tira il fiato
e spera di riottenere da 2 a 4 punti

 
La decisione
Gasdotto Tap, il Tar conferma lo stop lavori a San Basilio

Gasdotto Tap, il Tar conferma lo stop lavori a San Basilio

 
Trasporti
Fal, entro il 2019 da Bari a Matera in un'ora di treno

Fal, entro il 2019 da Bari a Matera in un'ora di treno

 
Le indagini
Andria, sequestrato patrimonio per oltre 500mila euro a due coniugi

Andria, sequestrato patrimonio per oltre 500mila euro a due coniugi

 
Nell’ex convento Francescani Neri
Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

tragica fatalità

Muore sbattendo la testa
mentre sistema muretto a secco

muretto a secco

foto d'archivio

NARDO' (LECCE) - Cade mentre sta lavorando ad un muretto a secco, sbatte la testa su una pietra e muore. E' quanto accaduto a Santa Maria al Bagno, Marina di Nardò. La vittima è un operaio di Nardò (Lecce), di 62 anni, Friedhelm Staatz, originario della Germania ma da un ventennio residente nel comune neretino.
L’uomo era intento ad effettuare alcuni lavori edili all’interno di una villetta privata. Probabile che a causare la caduta possa essere stato un malore. Sull'accaduto indagano i carabinieri.
Il magistrato di turno, Paola Guglielmi, ha disposto l'autopsia per chiarire le cause del decesso che sembrerebbero riconducibili ad una tragica fatalità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400