Mercoledì 02 Dicembre 2020 | 06:55

NEWS DALLA SEZIONE

La nomina
Calcio, il barese Piccinni nel direttivo dell'Assocalciatori

Calcio, il barese Piccinni nel direttivo dell'Assocalciatori

 
Nel Materano
Investito da furgoncino sulla SS Jonica a Policoro: morto sul colpo

Investito da furgoncino sulla SS Jonica a Policoro: morto sul colpo

 
Economia
Giunta Regionale Emiliano

Regione Puglia, Giunta di Emiliano approva variazione di Bilancio

 
Concussione
Potenza, si fa dare denaro e regali: arrestato carabiniere forestale

Potenza, si fa dare denaro e regali: arrestato carabiniere forestale. In manette anche funzionario Ente Parco

 
Il caso
Vaccino al Covid 19, Emiliano: «Governo non dia libertà alle Regioni per acquisto dosi»

Vaccino per il Covid 19, Emiliano: «Governo non dia libertà alle Regioni per acquisto dosi. Pandemia come guerra»

 
Il virus
Puglia, Lopalco: «al via raccolta di plasma iperimmune per curare i malati di Covid»

Puglia, Lopalco: «Al via raccolta di plasma iperimmune per curare i malati di Covid»

 
L'inchiesta
«L’anti-Covid donato all’Italia dal Pakistan induce al suicidio»

«L’anti-Covid donato all’Italia dal Pakistan induce al suicidio»

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, 19.350 nuovi casi e 785 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus Italia, 19.350 nuovi casi e 785 morti nelle ultime 24 ore

 
Il virus
Ispezione nel Tribunale di Lecce: al via verifiche su norme anti-Covid

Ispezione nel Tribunale di Lecce: al via verifiche su norme anti-Covid

 
Il virus
Nuovo Dpcm, Decaro: «Italia a breve tutta in zona gialla. Maxi controlli per le feste»

Nuovo Dpcm, Decaro: «Italia a breve tutta in zona gialla. Maxi controlli per le feste»

 
La decisione
Regione Puglia, Lopane nominato capogruppo «Con Emiliano»

Regione Puglia, Lopane nominato capogruppo «Con Emiliano»

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Antenucci, gioia e veleni col sogno intatto della B

Antenucci, gioia e veleni col sogno intatto della B

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraNel Materano
Investito da furgoncino sulla SS Jonica a Policoro: morto sul colpo

Investito da furgoncino sulla SS Jonica a Policoro: morto sul colpo

 
FoggiaLa decisione
Puglia, la Regione nomina Dattoli come commissario del Riuniti

Puglia, la Regione nomina Dattoli come commissario del Riuniti

 
PotenzaConcussione
Potenza, si fa dare denaro e regali: arrestato carabiniere forestale

Potenza, si fa dare denaro e regali: arrestato carabiniere forestale. In manette anche funzionario Ente Parco

 
LecceIl virus
Ispezione nel Tribunale di Lecce: al via verifiche su norme anti-Covid

Ispezione nel Tribunale di Lecce: al via verifiche su norme anti-Covid

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, Confcommercio Taranto: «Carbone è modello superato»

Arcelor Mittal, Confcommercio Taranto: «Carbone è modello superato»

 
BariLa novità
Covid 19, così la tradizionale cioccolata calda di San Nicola diventa virtuale

Covid 19, così la tradizionale cioccolata calda di San Nicola diventa virtuale

 
BatBat
Andria, anziana uccisa a colpi di stampella per rapina, si aggrava posizione marocchino: omicidio aggravato

Andria, anziana uccisa a colpi di stampella per rapina, si aggrava posizione marocchino: omicidio aggravato

 
BrindisiCultura
Fasano, per il Mibact Masseria Tavernese è immobile di interesse culturale

Fasano, per il Mibact Masseria Tavernese è immobile di interesse culturale

 

i più letti

policoro

Boom della differenziata
e niente rifiuti in discarica

Il sindaco Rocco Leone è trionfante: «Quando la mia amministrazione si è insediata eravamo al 12% di differenziata. Oggi siamo al 70%»

raccolta differenziata

di FILIPPO MELE

POLICORO - Il Comune jonico è il più riciclone della Basilicata, l’unico che non smaltisce i rifiuti solidi urbani in discarica. Tanto che è stato il solo ad essere escluso dall’ultimo decreto del presidente della Regione, Marcello Pitttella, dal conferire all’inceneritore “La Fenice”, di Melfi. Il sindaco Rocco Leone (FI) è trionfante: «Quando la mia amministrazione si è insediata eravamo al 12% di differenziata. Oggi siamo al 70%. Ed abbiamo eliminato la discarica. Siamo disponibili a mettere a disposizione il nostro modello per quanti vorranno seguirlo. La bellissima Basilicata può essere liberata dalle discariche».

Il “modello Policoro” di raccolta differenziata è basato su contenitori con microchip personalizzati consegnati a famiglie ed attività imprenditoriali. Ogni notte, domenica esclusa, i “produttori” lasciano i rifiuti, differenziati, davanti ai portoni per lo scarico da parte della ditta incaricata.

«Così – ha spiegato il primo cittadino - noi raccogliamo l’umido e lo portiamo a Ginosa, dato che in Basilicata non c’è un centro per la trasformazione in compost. Se in discarica ci costava 180 euro a tonnellata, in Puglia 100. In campagna, poi, abbiamo ridotto la tassa del 33% per chi non consegna l’umido. I coltivatori si fanno il compost da se. Carta, cartone, plastica, li portiamo al Conai di Altamura, recuperando un po' di soldi. Come per il vetro che conferiamo al consorzio Corepo di Trani. Ci fossero centri raccolta in regione risparmieremmo sui trasporti. Purtroppo, manca da noi un piano per il conferimento dei rifiuti differenziati. I metalli, ma sono poca roba, li mandiamo ad un centro di Ferrandina compensando lo smaltimento di rifiuti ingombranti e carcasse di elettrodomestici».

L’indifferenziato, allora, non esiste più a Policoro? «Esiste – ha risposto il nostro interlocutore – ma, essendo un indifferenziato pulito, privo di inquinanti, lo conferiamo, sempre a Ferrandina, ad un centro a circuito energetico che lo trasforma in ecoballe. Paghiamo 160 euro a tonnellata e non 180 come in discarica». Insomma, il risparmio è assicurato anche per i cittadini in abbinamento alla tutela dell’ambiente. Policoro aspetta il premio di comune riciclone da Legambiente. Leone: «È la nostra risposta ai tuttologi e ai maestri di iattura. Quando si lavora con competenza e onestà intellettuale il tempo è maestro e la verità esce allo scoperto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelo

    25 Gennaio 2016 - 08:57

    Caro sindaco sarai ricordato per molto tempo specialmente dai giovani di Policoro ,dai giovani dei Comuni della Provincia di Matera,dai giovani della Regione Basilicata,del Mezzogiorno e dell'ITALIA per l'enorme contributo che hai dato all'ambiente,all'economia dei cittadini della tua comunità e per l'esempio che hai dato a risolvere uno dei tanti problemi quando si amministra un comune bravobravo

    Rispondi

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie