Domenica 20 Giugno 2021 | 11:43

NEWS DALLA SEZIONE

il giallo
Roberta, 22 anni di silenzi e misteri

Roberta, 22 anni di silenzi e misteri

 
L'inchiesta
Foggia, mazzette anche a Pompei

Foggia, mazzette anche a Pompei

 
Covid
Decaro, equilibrio tra riaperture e rischio contagio

Decaro, equilibrio tra riaperture e rischio contagio

 
lieto fine
Zapponeta, bimbo in asfissia salvato dai soccorritori

Zapponeta, bimbo in asfissia salvato dai soccorritori

 
Lotta al virus
Covid, stop mascherine all'aperto: settimana prossima decisiva. In Puglia vaccini oltre 3mln di dosi

Covid, verso lo stop alle mascherine all'aperto: settimana prossima decisiva.
In Puglia vaccini oltre 3mln di dosi

 
Il bollettino nazionale
Covid in Italia, 1197 nuovi casi e 28 morti nelle ultime 24 ore

Covid in Italia, 1197 nuovi casi e 28 morti nelle ultime 24 ore

 
Lotta al virus
Vaccini in Puglia, gli under 60 possono dire no a Pfizer e Moderna e fare il richiamo con AstraZeneca

Vaccini in Puglia, gli under 60 possono dire no a Pfizer e Moderna e fare il richiamo con AstraZeneca

 
Serie C
Calcio, Zeman torna al Foggia: i tifosi rossoneri tornano a sognare

Calcio, Zeman torna al Foggia: i tifosi rossoneri cominciano a sognare

 
Il caso
Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

 
Il caso
Brindisi, sbarco di migranti lungo la costa sud: salvati in 28

Brindisi, sbarco di migranti lungo la costa sud: salvati in 28

 

Il Biancorosso

Calcio
Michele Mignani

Il Bari si affida a Mignani: è lui il nuovo allenatore

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceil giallo
Roberta, 22 anni di silenzi e misteri

Roberta, 22 anni di silenzi e misteri

 
FoggiaL'inchiesta
Foggia, mazzette anche a Pompei

Foggia, mazzette anche a Pompei

 
BrindisiL'approdo
Brindisi, la nave scuola Palinuro attracca a sorpresa nel porto

Brindisi, la nave scuola Palinuro attracca a sorpresa nel porto

 
TarantoIl caso
Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

 
BariIl premio
Magna Grecia Awards: da Aleida a Mirabella, lo spettacolo sul sagrato di S. Nicola

Magna Grecia Awards: da Aleida a Mirabella, lo spettacolo sul sagrato di S. Nicola

 
Potenzabollettino regionale
Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

 
BatIl fatto
Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

 
PotenzaL'emergenza
Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

 

i più letti

Porto Cesareo, statua della Arcuri: 6 indagati anche il sindaco

PORTO CESAREO (LECCE) – Sei indagati per una statua, quella che raffigura l’attrice Manuela Arcuri, fatta reinstallare l’8 luglio scorso dal Comune di Porto Cesareo in una zona demaniale data in concessione dalla Capitaneria di porto, dopo che era stata rimossa nel 2010 da un’altra amministrazione
Porto Cesareo, statua della Arcuri: 6 indagati anche il sindaco
PORTO CESAREO - Bella e dannata: non trova pace la contestata statua dedicata a Manuela Arcuri, “simbolo di bellezza e prosperità”, installata tra le polemiche sul lungomare di Porto Cesareo nel 2002, successivamente rimossa, e da un anno nuovamente esposta in una piazzetta di fronte al mare. Ora sulla regolarità della nuova collocazione la Procura di Lecce ha aperto una inchiesta per presunte violazioni urbanistiche nella quale sarebbero indagati il sindaco, quattro assessori e un tecnico. 

Il pm inquirente, Emilio Arnesano, avrebbe anche convocato in procura per il 23 luglio prossimo la bella attrice, come persona informata sui fatti. E per il giorno prima, Gianni Ippoliti, artista innamorato di Porto Cesareo che ebbe l’idea di fare realizzare una statua con le fattezze dell’attrice, ha organizzato nella località salentina uno spettacolo teatrale intitolato: 'psiocodramma in tre attì, dedicato proprio alla statua dell’attrice. 

La tormentata vicenda, nella quale si intrecciano presunte rivalità femminili, sicure rivalità politiche tra amministratori succedutisi negli anni e un indubbio effetto di promozione turistica, è cominciata dieci anni fa. Il 19 luglio del 2002 la statua realizzata ad altezza naturale in pietra leccese venne eretta sul lungomare di Porto Cesareo alla presenza della Arcuri tra festeggiamenti e polemiche. 

Sulla basamento la dedica:“Il mare di Porto Cesareo a Manuela Arcuri, simbolo di bellezza e di prosperità”. Le polemiche pare fossero ispirate dalle mogli dei pescatori locali che alle fattezze conturbanti della Arcuri avrebbero preferito quelle più rassicuranti della Madonna. Col cambio di amministrazione, nel 2010 il nuovo sindaco decise la rimozione della statua che, malgrado le offerte di ospitalità giunte da diverse località turistiche d’Italia, venne relegata in un deposito comunale. 

Esattamente una anno fa, invece, dopo il nuovo cambio di amministrazione, il nuovo sindaco ha deciso di riportare la statua alla luce ricollocandola dov'era stata messa inizialmente. In paese c'è stata una nuova festa, sempre con la Arcuri in prima fila, ma anche nuove polemiche. 

L’ex sindaco, Vito Foscarini, infatti, non ha gradito l’iniziativa del suo rivale politico e ha presentato un esposto in procura ipotizzando che la statua sia priva delle necessarie autorizzazioni per essere collocata su un’area demaniale. Non si sa se la Arcuri si presenterà in procura il 23 luglio. 

Si può però ipotizzare che le nuove polemiche, giunte fino al palazzo di giustizia di Lecce, porteranno ulteriore notorietà alla statua, alla località turistica che la ospita e all’attrice che l'ha ispirata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie