Giovedì 02 Luglio 2020 | 08:07

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Lecce, affondano i giallorossi in casa contro la Sampdoria

Lecce, affondano i giallorossi in casa contro la Sampdoria

 
operazione dei CC
Matera, rubavano armi della polizia locale in diversi Comuni di Puglia e Basilicata, sgominata banda: 6 in manette

Matera, rubavano armi della polizia locale nei Comuni di Puglia e Basilicata, sgominata banda: 6 in manette

 
Social news
Manduria, Emiliano e Zaia insieme per un brindisi alla festa di Bruno Vespa

Manduria, Emiliano e Zaia insieme per un brindisi alla festa di Bruno Vespa

 
Il caso
Caporalato nel Foggiano, Bellanova: «Chi ostacola emersione è complice»

Caporalato nel Foggiano, Bellanova: «Chi ostacola emersione è complice»

 
Il caso
Altamura, anziano scompare nel nulla: ritrovato morto dopo 24 ore

Altamura, anziano scompare nel nulla: ritrovato morto dopo 24 ore

 
In aula
Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Ben 146 errori come nel giorno del disastro»

Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Disastro sfiorato altre 146 volte»

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, 187 nuovi casi e 21 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus Italia, 187 nuovi casi e 21 morti nelle ultime 24 ore

 
Le manovre dei partiti
Regionali 2020 in Puglia, i sondaggi agitano il Pd: nomi graditi a Iv e M5S?

Regionali 2020 in Puglia, i sondaggi agitano il Pd: nomi graditi a Iv e M5S?

 
Il caso
Nella notte sindaci e ed enti ionici preparano la «resistenza di Taranto» contro Mittal

Nella notte sindaci e ed enti ionici preparano la «resistenza di Taranto» contro Mittal

 
Difesa
F-35 atomici si addestrano negli Usa. Atterreranno nel «nido» dei Matarrese

F-35 atomici si addestrano negli Usa: atterreranno nel «nido» dei Matarrese

 
l'operazione
Bari, false polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti: perquisizioni della GdF

Scambi di favori per le Regionali in Puglia: perquisizioni della Gdf.
Indagato l'assessore Pisicchio

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Frattali: «Nei playoff decisive energie mentali»

Bari calcio, Frattali: «Nei playoff decisive energie mentali»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materaoperazione dei CC
Matera, rubavano armi della polizia locale in diversi Comuni di Puglia e Basilicata, sgominata banda: 6 in manette

Matera, rubavano armi della polizia locale nei Comuni di Puglia e Basilicata, sgominata banda: 6 in manette

 
TarantoSocial news
Manduria, Emiliano e Zaia insieme per un brindisi alla festa di Bruno Vespa

Manduria, Emiliano e Zaia insieme per un brindisi alla festa di Bruno Vespa

 
FoggiaRilasciato in mare
Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

 
PotenzaL'incontro
Petrolio lucano, Bardi: «Da Total 25 mln a progetto per droni industriali»

Petrolio lucano, Bardi: «Da Total 25 mln a progetto per droni industriali»

 
BariIl caso
Altamura, anziano scompare nel nulla: ritrovato morto dopo 24 ore

Altamura, anziano scompare nel nulla: ritrovato morto dopo 24 ore

 
HomeIn aula
Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Ben 146 errori come nel giorno del disastro»

Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Disastro sfiorato altre 146 volte»

 
GdM.TVLo spot
FASANO

La bellezza di Fasano in 90 secondi: il turismo a diversa velocità

 
Leccel'indagine
Lecce, screening a tappeto nelle aziende pubbliche e private

Coronavirus, a Lecce screening a tappeto nelle aziende pubbliche e private

 

i più letti

Porto Cesareo, statua della Arcuri: 6 indagati anche il sindaco

PORTO CESAREO (LECCE) – Sei indagati per una statua, quella che raffigura l’attrice Manuela Arcuri, fatta reinstallare l’8 luglio scorso dal Comune di Porto Cesareo in una zona demaniale data in concessione dalla Capitaneria di porto, dopo che era stata rimossa nel 2010 da un’altra amministrazione
Porto Cesareo, statua della Arcuri: 6 indagati anche il sindaco
PORTO CESAREO - Bella e dannata: non trova pace la contestata statua dedicata a Manuela Arcuri, “simbolo di bellezza e prosperità”, installata tra le polemiche sul lungomare di Porto Cesareo nel 2002, successivamente rimossa, e da un anno nuovamente esposta in una piazzetta di fronte al mare. Ora sulla regolarità della nuova collocazione la Procura di Lecce ha aperto una inchiesta per presunte violazioni urbanistiche nella quale sarebbero indagati il sindaco, quattro assessori e un tecnico. 

Il pm inquirente, Emilio Arnesano, avrebbe anche convocato in procura per il 23 luglio prossimo la bella attrice, come persona informata sui fatti. E per il giorno prima, Gianni Ippoliti, artista innamorato di Porto Cesareo che ebbe l’idea di fare realizzare una statua con le fattezze dell’attrice, ha organizzato nella località salentina uno spettacolo teatrale intitolato: 'psiocodramma in tre attì, dedicato proprio alla statua dell’attrice. 

La tormentata vicenda, nella quale si intrecciano presunte rivalità femminili, sicure rivalità politiche tra amministratori succedutisi negli anni e un indubbio effetto di promozione turistica, è cominciata dieci anni fa. Il 19 luglio del 2002 la statua realizzata ad altezza naturale in pietra leccese venne eretta sul lungomare di Porto Cesareo alla presenza della Arcuri tra festeggiamenti e polemiche. 

Sulla basamento la dedica:“Il mare di Porto Cesareo a Manuela Arcuri, simbolo di bellezza e di prosperità”. Le polemiche pare fossero ispirate dalle mogli dei pescatori locali che alle fattezze conturbanti della Arcuri avrebbero preferito quelle più rassicuranti della Madonna. Col cambio di amministrazione, nel 2010 il nuovo sindaco decise la rimozione della statua che, malgrado le offerte di ospitalità giunte da diverse località turistiche d’Italia, venne relegata in un deposito comunale. 

Esattamente una anno fa, invece, dopo il nuovo cambio di amministrazione, il nuovo sindaco ha deciso di riportare la statua alla luce ricollocandola dov'era stata messa inizialmente. In paese c'è stata una nuova festa, sempre con la Arcuri in prima fila, ma anche nuove polemiche. 

L’ex sindaco, Vito Foscarini, infatti, non ha gradito l’iniziativa del suo rivale politico e ha presentato un esposto in procura ipotizzando che la statua sia priva delle necessarie autorizzazioni per essere collocata su un’area demaniale. Non si sa se la Arcuri si presenterà in procura il 23 luglio. 

Si può però ipotizzare che le nuove polemiche, giunte fino al palazzo di giustizia di Lecce, porteranno ulteriore notorietà alla statua, alla località turistica che la ospita e all’attrice che l'ha ispirata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie