Venerdì 19 Ottobre 2018 | 00:59

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Questore Lodi

«Se l’uomo non fosse stato
rilasciato da Cie Bari, ancora viva»

«Se l’uomo non fosse stato rilasciato da Cie Bari, ancora viva»

LODI - «Se il suo ex non fosse stato rilasciato per motivazioni varie dal Cie di Bari, dove era stato accompagnato da noi pochi giorni prima perchè avevamo ben compreso la sua pericolosità, probabilmente Antonella D’Amico Mazza sarebbe ancora qui tra noi». Lo ha detto il questore di Lodi Loretta Bignardi in merito al femminicidio avvenuto nel maggio scorso sul suo territorio.


Antonella D’Amico Mazza, madre separata di 54 anni, è stata uccisa il 17 maggio nella sua abitazione nel centro di Lodi e per l’omicidio è stato arrestato un egiziano di 38 anni. L’uomo era uscito dal Cie di Bari il giorno precedente ed era tornato a Lodi a casa della donna con cui aveva avuto una relazione, per poi iniziare una lite che avrebbe portato alla morte della vittima.


Tracciando un bilancio assolutamente positivo di fine anno, con una diminuzione generalizzata dei reati nella Provincia di Lodi, il questore ha ricordato che «quando abbiamo saputo del fattaccio, io e il capo della Mobile Alessandro Battista siamo sobbalzati sulla sedia e, nonostante l’indagine dell’assassinio l'avessero presa in mano i carabinieri, abbiamo immediatamente alzato il telefono per verificare se quell'uomo che avevamo allontanato dalla città, il suo ex compagno egiziano, fosse ancora nel Cie in cui l’avevamo accompagnato oppure no. Ci hanno risposto che era stato rilasciato. Noi il nostro compito l'avevamo svolto. Forse qualcun altro no».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rossini

    07 Gennaio 2016 - 17:05

    Massima stima per il Questore di Lodi per le sue coraggiose dichiarazioni di denuncia. Ma, a questo punto, l'indagine di voi giornalisti deve andare fino in fondo. Fateci sapere come e perché e soprattutto CHI ha disposto che l'egiziano assassino fosse rilasciato dal CIE di Bari.

    Rispondi

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Migranti, Calimera offre ospitalitàsindaco Riace. Lega: spot a illegalità

Migranti, Calimera offre ospitalità sindaco Riace. Lega: spot a illegalità

 
Negramaro, Lele lascia ospedale: andrà a Roma per la riabilitazione

Negramaro, Lele lascia ospedale: andrà a Roma per la riabilitazione

 
Scontro treni, il gup chiama in causail Ministero e la Ferrotramviaria

Scontro treni, gup chiama in causa il Ministero e la Ferrotramviaria

 
Lecce, esce per un permesso e torna in carcere con una dose a mo' di supposta

Lecce, esce per un permesso e torna in carcere con una dose a mo' di supposta

 
Pastore ucciso nel Materano: scarcerato presunto mandante

Pastore ucciso nel Materano: presunto mandante scarcerato dopo 11 mesi

 
Mafia, Consiglio di Stato confermascioglimento comune di Parabita

Mafia, Consiglio di Stato conferma scioglimento Comune di Parabita

 
Ex sindaco Lecce Perrone: «Le primarie? Andrebbero fatte sempre»

Ex sindaco Lecce Perrone: «Le primarie? Andrebbero fatte sempre»

 
La mia splendida Marsalatutta da bere e... mangiare

La mia splendida Marsala tutta da bere e... mangiare

 

GDM.TV

Bari, video choc: ecco il baby boss di Japigia

Bari, il video choc del bambino boss di Japigia: «La madama mi fa un...»

 
Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

 
Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: il video

Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: «Migliorata l'offerta»

 
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli Luciani, innocenti VD

 
Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 

PHOTONEWS