Lunedì 13 Luglio 2020 | 20:05

NEWS DALLA SEZIONE

la denuncia
Coronavirus in Puglia, «11 giorni per ottenere esito tamponi: un altro triste primato»

Coronavirus in Puglia, «11 giorni per ottenere esito tamponi: un altro triste primato»

 
fase 3
Puglia, tamponi su base volontaria per chi rientra in regione

Puglia, tamponi su base volontaria per chi rientra in regione

 
il caso
Manifesto elettorale troppo osé: polemiche nel Tarantino

Manifesto elettorale troppo osé: polemiche nel Tarantino

 
Sanità
Puglia, aumentano i posti letto nella terapia intensiva

Puglia, aumentano i posti letto nella terapia intensiva: saranno 275 in più

 
Economia
Turismo, Puglia e Basilicata salvate dal mare

Turismo, Puglia e Basilicata salvate dal mare

 
il bollettino
Puglia ancora Covid-free: 837 test negativi, 68 ancora contagiati

Puglia ancora Covid-free: 837 test negativi, 68 malati in tutta la regione

 
truffa
Da Cerignola in Campania per vendere olio extravergine contraffatto: denunciato imprenditore

Da Cerignola in Campania per vendere olio extravergine falso: denunciato imprenditore

 
il bollettino
Basilicata ancora Covid-free: 309 tamponi negativi, i contagiati restano 3

Basilicata ancora Covid-free: 309 tamponi negativi, i contagiati restano 3

 
L'intervista
«Ho trasformato il salto in alto nel teatro in cui prima danzavo»

«Ho trasformato il salto in alto nel teatro in cui prima danzavo»: parla Antonella Bevilacqua

 
il risultato
Policlinico Bari, lo studio: «Nessun legame tra geloni nei bimbi e Coronavirus»

Policlinico Bari, lo studio: «Nessun legame tra geloni nei bimbi e Coronavirus»

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari cerca una notte rock nel labirinto dei playoff

Bari cerca una notte rock nel labirinto dei playoff

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoProroga cig
Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

 
Lecceil rogo
Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

 
PotenzaTragedia sfiorata
Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

 
Bat5 anni fa la tragedia
BAT, Flai e Cgil ricordano Paola Clemente vittima di caporalato

BAT, Flai e Cgil ricordano Paola Clemente vittima di caporalato

 
Barinel barese
Monopoli, riuscita la simulazione di soccorso nel lago sotterraneo

Monopoli, riuscita la simulazione di soccorso nel lago sotterraneo

 
Materain zona san pardo
Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

 
BrindisiTrasporti
Brindisi, «Disservizi per navi e passeggeri. Si apra tavolo di concertazione»

Brindisi, stagione crocieristica: dopo luglio cancellati anche attracchi di agosto

 

i più letti

Taranto - "Branco" aggredisce ragazza al parco

Violenza sessuale in villa Peripato. Picchiato un amico che ha difeso la giovane. Lei ha telefonato terrorizzata al "113" e i poliziotti hanno bloccato la banda: era composta da un 19enne (ora in fermo ai domiciliari), da due 14enni ed un 15enne (denunciati a piede libero) ed un 13enne (non imputabile)
TARANTO - Un gruppo di ragazzi, quasi tutti minorenni, ha tentato di abusare di una ragazza nella villa comunale Peripato di Taranto, picchiando anche un amico della giovane che aveva cercato di difenderla. Sono coinvolti in cinque: si tratta di un giovane di 19 anni che ora è in stato di fermo ai domiciliari, di tre minorenni (uno di 14 anni e due di 15) che sono stati denunciati a piede libero e affidati ai loro genitori, e di un tredicenne che la Polizia ha segnalato in quanto non imputabile. Tutti sono accusati di violenza sessuale.
Il fatto risale a sabato sera. I cinque hanno avvicinato una ragazza minorenne che stava parlando con un amico e coetaneo ed hanno cominciato a palpeggiarla e ad aggredirla. L'amico della ragazza ha cercato di difenderla ma è stato picchiato e minacciato con un coltello. Approfittando di alcuni momenti di confusione, la ragazzina ha dato l'allarme alla Polizia utilizzando il suo telefono cellulare. A quel punto il gruppo di aggressori si è allontanato e quando in villa sono arrivati gli agenti hanno trovato solo la ragazza aggredita e il suo amico.
Le due vittime hanno dato una descrizione dei loro aggressori e mentre venivano accompagnati in Questura per la denuncia hanno riconosciuto per strada colui che aveva minacciato l'amico della ragazza con il coltello. Il minorenne è stato bloccato e gli è stata trovata in tasca l'arma. Successivamente la Polizia ha rintracciato gli altri tre minorenni e per ultimo il diciannovenne, nei cui confronti è stato disposto il fermo col beneficio dei domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie