Sabato 25 Giugno 2022 | 18:58

In Puglia e Basilicata

La pandemia

Covid, in Puglia risale occupazione posti letto nelle Intensive: 1 morto e 3.365 casi, il 25% dei test

Le terapie intensive cominciano a riempirsi

Nelle ultime 24 ore i ricoveri sono aumentati di un punto percentuale, ora sono al 2%

22 Giugno 2022

Redazione online

BARI - In Puglia è risalito al 2% il tasso di occupazione nelle terapie intensive da parte dei pazienti Covid-19. Secondo l’ultimo aggiornamento dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), nelle ultime 24 ore c'è stata una risalita di un punto percentuale, e ora il tasso è pari alla media nazionale. Resta più elevato nei reparti di Medicina, dove il tasso di occupazione si è attestato all’8%, sopra la media nazionale di un punto percentuale. 

Oggi in Puglia si registrano 3.365 nuovi casi di contagio da Coronavirus su 13.427 test analizzati nelle ultime 24 ore, per una incidenza del 25%. C'è stato inoltre un decesso. I nuovi casi sono stati individuati nelle province di Bari (989), Bat (401), Brindisi (273), Foggia (601), Lecce (680), Taranto (350). Sono residenti fuori regione altre 61 persone risultate positive in Puglia. Per altri dieci casi la provincia è in corso di definizione. Delle 28.759 persone attualmente positive 235 sono ricoverate in area non critica (ieri 219) e 11 in terapia intensiva (ieri 10).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725