Lunedì 21 Giugno 2021 | 06:49

NEWS DALLA SEZIONE

lutto
Bari, scomparso l'imprenditore Onofrio Bonerba

Bari, scomparso l'imprenditore Onofrio Bonerba

 
l'incidente
Foggia, divampa rogo vicino a ghetto migranti: due intossicati

Foggia, divampa rogo vicino a ghetto migranti: due intossicati

 
L'emergenza
Puglia, mancano infermieri nelle Rsa: interviene la Regione

Puglia, mancano infermieri nelle Rsa: interviene la Regione

 
Covid
Puglia, 3.157.341  le dosi di vaccino somministrate fino ad oggi i

Puglia, 3.157.341  le dosi di vaccino somministrate fino ad oggi - Stabile al 3% occupazione terapie intensive

 
i soccorsi
Migranti sbarcati a Porto Selvaggio tra lo stupore dei bagnanti

Migranti sbarcati a Porto Selvaggio tra lo stupore dei bagnanti

 
Il bollettino
Covid: in Puglia 45 positivi e un decesso

Covid: in Puglia 45 positivi e un decesso

 
Covid
Emiliano: pugliesi, rimanete in vacanza qui in regione

Emiliano: pugliesi, rimanete in vacanza qui in regione

 
la protesta
Bari, discoteca a cielo aperto nel quartiere Umbertino

Bari, discoteca a cielo aperto nel quartiere Umbertino

 
Il personaggio
Pippo Inzaghi si gode le gioie della Puglia

Pippo Inzaghi si gode le gioie della Puglia

 
il giallo
Roberta, 22 anni di silenzi e misteri

Roberta, 22 anni di silenzi e misteri

 
L'inchiesta
Foggia, mazzette anche a Pompei

Foggia, mazzette anche a Pompei

 

Il Biancorosso

Calcio
Michele Mignani

Il Bari si affida a Mignani: è lui il nuovo allenatore

 

NEWS DALLE PROVINCE

Homelutto
Bari, scomparso l'imprenditore Onofrio Bonerba

Bari, scomparso l'imprenditore Onofrio Bonerba

 
Foggial'incidente
Foggia, divampa rogo vicino a ghetto migranti: due intossicati

Foggia, divampa rogo vicino a ghetto migranti: due intossicati

 
Batla curiosità
Barletta,  le campane suonano l'inno d'Italia per gli azzurri in campo

Barletta, le campane suonano l'inno d'Italia per gli azzurri in campo

 
HomeCovid
Puglia, 3.157.341  le dosi di vaccino somministrate fino ad oggi i

Puglia, 3.157.341  le dosi di vaccino somministrate fino ad oggi - Stabile al 3% occupazione terapie intensive

 
Materatradizioni e pandemia
Matera, il carro della «Bruna» resta ai box

Matera, il carro della «Bruna» resta ai box

 
Potenzabasilicata
Vulture, campi senz’acqua: un crac da tre milioni di euro

Vulture, campi senz’acqua: un crac da tre milioni di euro

 
TarantoIl caso
Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

 

i più letti

Lotta al virus

Vaccini in Puglia: somministrate oltre 1,5 mln di dosi. Emiliano: «Da lunedì al via adesioni per 59 e 58enni»

Si potrà aderire alla campagna attraverso il sito «lapugliativaccina», oppure recandosi in farmacia o chiamando il numero verde 800.713931.

Vaccini in Puglia: somministrate 1,5 mln di dosi. Emiliano: «Da lunedì al via adesioni per 59 e 58enni»

BARI - «Da lunedì 10 maggio dalle 14 le persone nate nel 1962 e 1963 possono prenotare l’appuntamento per la vaccinazione». Lo annuncia il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, su facebook. «Parte la campagna vaccinale per le persone da 59 a 50 anni - scrive - si procede secondo ordine di anzianità e sulla base della disponibilità dei vaccini». Si potrà aderire alla campagna attraverso il sito "lapugliativaccina», oppure recandosi in farmacia o chiamando il numero verde 800.713931. 

In totale sono 1.526.959 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia 

ASL BARI - Superata la soglia delle 500mila somministrazioni per la campagna vaccinale. A tutto il 7 maggio, infatti, nei centri vaccinali del territorio provinciale di Bari sono state inoculate 506.986 dosi di vaccino (369.397 prime dosi, 137.589 seconde). Nella sola giornata di ieri le strutture della ASL Bari hanno eseguito 12.591 somministrazioni, di cui 8.678 prime dosi e 3.913 seconde. Ancora oltre le mille dosi quotidiane l’Hub Fiera del Levante (1.027), mentre i medici di medicina generale hanno inoculato 3.777 vaccini (1.453 prime dosi, 2.324 seconde) tra domicilio, studio o sedi ASL. La campagna vaccinale sta raggiungendo livelli rilevanti di copertura, almeno con una dose, per le categorie prioritarie: 87% per gli ultraottantenni, 82% per i 70-79enni e 49% per i 60-69enni.

POLICLINICO BARI Al Policlinico di Bari stati vaccinati oggi 1240 fragili. A ricevere la seconda dose, in particolare, sono stati i pazienti affetti da patologie neurologiche, malattie rare reumatologiche, cardiopatici e oncologici.

ASL BRINDISI - Nella Asl di Brindisi ieri sono state somministrate 3.500 dosi, mentre il target di oggi è di circa 2.300 vaccinazioni: seconde dosi per pazienti oncologici, over 80,  personale della scuola e forze dell'ordine e prime e seconde dosi a cura dei medici di famiglia. Sono 20.459 le dosi somministrate finora dai medici di medicina generale, di cui 6.173 (30,2%) in ambito domiciliare. Il 25,2% delle dosi (5.148) è stato somministrato a over 80, il 27,4% (5.613) a persone tra i 70 e i 79 anni, il 25,2% (5.161) a soggetti con età 60-69 anni e il 22,2% (4.537) a persone sotto i 60 anni di età. I soggetti fragili rappresentano la categoria a rischio vaccinata prevalentemente (13.473; 65,9%), seguita dai soggetti con età superiore a 60 anni (5.308; 25,9%), dai caregiver (394; 1,9%) e da altre categorie (1.284; 6,2%).

ASL BT - Più di 3mila vaccinazioni effettuate solo ieri nella Asl Bt e un programma di vaccinazioni che andrà avanti senza sosta per tutto il fine settimana. Oggi, fino alle 21, medici di medicina generale a Trani presso il Pala Assi vaccineranno più di 900 pazienti fragili mentre continua a cura di tutti gli altri medici di medicina generale la vaccinazione dei fragili nei propri ambulatori. Domani in programma anche la somministrazione della seconda dose ai malati rari.

ASL FOGGIA - Weekend di vaccinazioni in provincia di Foggia dove sono in corso le somministrazioni di prime e seconde dosi nei punti vaccinali, negli hub e ad opera dei medici di medicina generale. Al via, da questo pomeriggio, le somministrazioni delle seconde dosi al personale della scuola. Convocati oggi i primi 425 operatori, secondo la programmazione stabilita direttamente con i dirigenti scolastici. La giornata di ieri si è conclusa con 5.882 somministrazioni complessive sul territorio provinciale. Dall'avvio delle attività ad oggi sono state somministrate 247.505 dosi di vaccino. Di queste, 183.106 sono le prime dosi e 64.467 le seconde. Le persone ultraottantenni che hanno ricevuto la prima somministrazione sono 36.119; di queste, 29.728 hanno ricevuto anche la seconda dose. Inoltre, hanno ricevuto la prima dose di vaccino 37.740 persone estremamente vulnerabili e, di queste, 7.232 hanno ricevuto anche la seconda. Hanno ricevuto la prima dose anche: 14.674 caregivers/familiari conviventi; 46.963 persone di età compresa tra 70 e 79 anni; 52.945 persone di età compresa tra 60 e 69 anni. I medici di medicina generale, ad oggi, hanno effettuato 57.148 somministrazioni di cui 10.363 a domicilio.

POLICLINICO RIUNITI FOGGIA - Al Policlinico Riuniti di Foggia presso il Poliambulatorio Vaccinale dell'UOC Igiene del plesso D'Avanzo, da lunedì 3 maggio sono state vaccinate 1.535 persone: 959 con condizioni di vulnerabilità, 130 conviventi di pazienti ad alto rischio, 274 adulti di 60 anni di età e più, 163 di altre categorie (operatori sanitari non ancora vaccinati, studenti di area sanitaria che iniziano il tirocinio in questo mese, operatori scolastici)

ASL LECCE - Prosegue la campagna di vaccinazione antiCovid nella ASL Lecce negli hub, nei centri sanitari e da parte dei medici di medicina generale, 7459 le dosi somministrate ieri. Rilevante il contributo dei medicina generale tra vaccinazioni in ambulatorio e a domicilio: 1.258 quelle registrate nella giornata di venerdì 7 maggio. Prosegue la vaccinazione dei pazienti fragili, con le seconde dosi a pazienti oncologici e oncoematologici. Ieri sono stati vaccinati 167 pazienti con malattie neurologiche, 284 pazienti con diabete mellito e 777 con malattie del sistema circolatorio. Circa 2000 i pazienti con malattia rara vaccinati finora. In corso la somministrazione delle seconde dosi al personale della scuola in modalità drive alla Caserma Zappalà e Palazzetto dello Sport a Lecce, a Nardò, Casarano, Leverano, Galatina, Miggiano, Poggiardo e presto anche a Campi.

ASL TARANTO - Procedono regolarmente le operazioni di vaccinazione nella Asl Taranto. Questa mattina negli hub vaccinali della provincia sono stati somministrati 2.635 vaccini: 648 alla SVAM di Taranto, 160 al Palaricciardi, 267 a Martina Franca, 500 a Grottaglie, 610 a Manduria e 450 a Massafra. È iniziata, intanto, la somministrazione della seconda dose al personale scolastico di tutta la provincia di Taranto al centro vaccinale allestito presso il centro commerciale “Porte dello Ionio” di Taranto. Solo questa mattina, sono stati 1.200 i docenti e gli operatori scolastici che hanno ricevuto il richiamo in modalità drive-trough. Le vaccinazioni del personale scolastico presso il centro commerciale proseguiranno anche domenica 9 maggio e nei due fine settimana seguenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie