Martedì 18 Maggio 2021 | 00:42

NEWS DALLA SEZIONE

La partita
Calcio: playoff serie B, Venezia batte il Lecce 1-0

Calcio: playoff serie B, Venezia batte il Lecce 1-0

 
Serie C
Calcio, ecco la storia di Bari-Foggia

Calcio, ecco la storia di Bari-Foggia

 
La campagna vaccinale
Vaccini, un terzo dei residenti in Puglia ha ricevuto prima dose, il 14,62% la seconda

Vaccini, un terzo dei residenti in Puglia ha ricevuto prima dose, il 14,62% la seconda

 
L'intervista
Bari, Emiliano in visita alla Gazzetta: «Inizia una nuova era»

Bari, Emiliano in visita alla Gazzetta: «Inizia una nuova era»

 
Le novità
Covid, in arrivo nuovo decreto sulle riaperture, stop al coprifuoco dal 21 giugno e 6 regioni in zona bianca: ecco cosa prevede

Covid, ok a nuovo decreto riaperture: da domani coprifuoco spostato alle 23.
Ecco cosa prevede

 
Il bollettino nazionale
Covid in Italia, 3.455 casi e 140 morti nelle ultime 24 ore

Covid in Italia, 3.455 casi e 140 morti nelle ultime 24 ore

 
L'incidente
Foggia, carambola tra tre auto in via Lucera: un ferito

Foggia, carambola tra tre auto in via Lucera: un ferito

 
Il caso
Il sindaco dimissionario di Foggia Landella dal pm per essere ascoltato

Il sindaco dimissionario di Foggia Landella dal pm per essere ascoltato: indagato per corruzione

 
Norme anti covid
Prima settimana in zona gialla in Puglia: 200 le sanzioni nel Barese

Prima settimana in zona gialla in Puglia: 200 le sanzioni nel Barese

 
Il protocollo
Lotta contro la Sma, Asl Bari pronta ad avviare screening neonatali

Lotta contro la Sma, Asl Bari pronta ad avviare screening neonatali

 
I fondi
Regione Puglia ad Asl: al via gara d'appalto per dispositivi medici 324 mln

Regione Puglia ad Asl: al via gara d'appalto per dispositivi medici 324 mln

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio, ecco la storia di Bari-Foggia

Calcio, ecco la storia di Bari-Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl siderurgico
Taranto, ex Ilva: sindacati chiedono conferma "una tantum" del 3%

Taranto, ex Ilva: sindacati chiedono conferma "una tantum" del 3%

 
BariL'impatto
Bari, due incidenti in tangenziale in direzione Brindisi: un ferito

Bari, due incidenti in tangenziale in direzione Brindisi: un ferito

 
LecceIl caso
Tap: al via market test per espansione capacità gasdotto

Tap: al via market test per espansione capacità gasdotto

 
FoggiaL'incidente
Foggia, carambola tra tre auto in via Lucera: un ferito

Foggia, carambola tra tre auto in via Lucera: un ferito

 
BatAd Andria
Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

 
MateraLa scorsa notte
Matera, incendio in capannone area industriale: danni

Matera, incendio in capannone area industriale: danni

 
BrindisiTerritorio
Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

 

i più letti

L'emergenza

Dal 26 aprile l'Italia riapre: «pass» tra Regioni di colore diverso. Scuole aperte e alcuni sport al via dal 1 giugno

Alcune delle novità illustrate dal premier Mario Draghi in conferenza stampa con il ministro della Salute Roberto Speranza  

 Dal 26 aprile l'Italia riapre: «pass» tra Regioni di colore diverso. Alcuni sport al via dal 1 giugno

«Dal 26 aprile l’Italia riapre. E gli spostamenti «saranno consentiti tra regioni gialle e con un pass tra quelle di colori diversi». Così il premier mario Draghi in conferenza stampa con il ministro della Salute Roberto Speranza  

Il rischio, spiega Draghi, «è ragionato, fondato sui dati in miglioramento». Il premier conferma così che la cabina di regia, con voto unanime, «anticipa l’introduzione della zona gialla con una novità: si dà precedenza alle attività all’ aperto, compresa la ristorazione a pranzo e a cena, e a tutte le scuole che tornano in presenza» tranne che nelle zone rosse.

«La campagna di vaccinazione va bene», dice il premier che osserva come la «premessa» di tutto sia «il rispetto delle norme di distanziamento sociale». «Le aperture sono una risposta al disagio», portano «serenità nel Paese», pongono le basi per la ripartenza dell’economia».

Il 1 giugno, annuncia il ministro Roberto Speranza, riprenderanno alcune attività sportive e dal 1 luglio le Fiere. Dal 15 maggio spiagge e piscine scoperte.

SEGNALE DI RIPRESA - Oggi possiamo disegnare con cautela un percorso graduale che dia un segnale di ripresa al paese, già dal 26 aprile. Un messaggio di fiducia» da vivere però «con la massima cautela e attenzione, è ancora più importante con le aperture ricordare le norme fondamentali di prudenza». Lo dice il ministro della Salute, Roberto Speranza.

«Due sono i fattori fondamentali che nelle ultime settimane ci hanno consentito di vedere una piegatura della curva - sottolinea Speranza - anzitutto le misure adottate nelle ultime settimane, con una parte significativa del Paese in area rossa e l'area gialla sospesa. Ora abbiamo un Rt a 0,85, e per la prossima settimana è previsto sotto lo 0,8, un’incidenza a 182 e una tendenza di gran parte delle Regioni a un miglioramento del quadro epidemiologico.

A questo si aggiunge l’aumento significativo delle dosi di vaccino somministrato: quasi l’80% degli over 80 hanno avuto la prima dose, e già nelle prossime settimane arriveremo a un livello molto alto di richiamati».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie