Domenica 01 Novembre 2020 | 03:05

NEWS DALLA SEZIONE

Il virus
Covid 19 in Basilicata, in aumento contagi e ricoveri

Covid 19 in Basilicata, in aumento contagi e ricoveri

 
Il caso
Lecce, maxi furto di profumi per 14mila euro, incastrata la banda di foggiani

Lecce, maxi furto di profumi per 14mila euro, incastrata la banda di foggiani

 
La novità
Nasce a Cerignola il primo centro di trasformazione della canapa

Nasce a Cerignola il primo centro di trasformazione della canapa

 
Incidente sul lavoro
Scontro tra due auto sulla A14 tra Andria e Canosa in direzione Pescara

Scontro tra due auto sulla A14 tra Andria e Canosa in direzione Pescara

 
#lassenzaspettacolare
Lecce, gli operatori dello spettacolo in piazza contro il Dpcm: «Ci state uccidendo»

Lecce, gli operatori dello spettacolo in piazza contro il Dpcm: «Ci state uccidendo»

 
La decisione
Tar Puglia rigetta ricorso genitori contro ordinanza sospensione scuola per Covid

Tar Puglia rigetta ricorso genitori contro ordinanza sospensione scuola per Covid

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, 31.758 nuovi casi e 297 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus Italia, 31.758 nuovi casi e 297 morti nelle ultime 24 ore

 
Fca Melfi
Jeep porta 50 nuove assunzioni: lo stabilimento lucano il più produttivo d'Italia

Jeep porta 50 nuove assunzioni: lo stabilimento lucano il più produttivo d'Italia

 
La decisione
«Ikea Bari, troppi 1700 clienti nel punto vendita»: domani sciopero

«Ikea Bari, troppi 1700 clienti nel punto vendita»: domani sciopero

 
La richiesta
Covid 19 in Puglia, l'appello dei medici: «Cittadini aiutino Asl con autotracciamento»

Covid 19 in Puglia, l'appello dei medici: «Cittadini aiutino Asl con autotracciamento»

 
dati regionali
Covid, stabile curva contagio in Puglia (+762) e oltre 6mila tamponi: 10 decessi e aumentano i ricoveri (+25)

Covid, stabile curva contagio in Puglia (+762) e oltre 6mila tamponi: 10 morti e aumentano i ricoveri (+7) «Cittadini aiutino Asl con autotracciamento»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia allo Zaccheria

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Basilicata, auto in fiamme a Palazzo San Gervasio

Basilicata, auto in fiamme a Palazzo San Gervasio

 
LecceIl caso
Lecce, maxi furto di profumi per 14mila euro, incastrata la banda di foggiani

Lecce, maxi furto di profumi per 14mila euro, incastrata la banda di foggiani

 
FoggiaLa novità
Nasce a Cerignola il primo centro di trasformazione della canapa

Nasce a Cerignola il primo centro di trasformazione della canapa

 
BatIncidente sul lavoro
Scontro tra due auto sulla A14 tra Andria e Canosa in direzione Pescara

Scontro tra due auto sulla A14 tra Andria e Canosa in direzione Pescara

 
BariIl caso
A Cellamare per Halloween niente dolcetto né scherzetto: la decisione del sindaco

A Cellamare per Halloween niente dolcetto né scherzetto: la decisione del sindaco

 
Tarantointervento dei CC
Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

Taranto, lite condominiale per musica troppo alta finisce a coltellate: due denunciati

 
BrindisiControlli dei CC
Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

 
MateraEmergenza contagi
Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

 

i più letti

La decisione

Vaccinazioni Puglia, arriva l'obbligo per tutti gli operatori sanitari. Leo: «Ok a riqualificazione Oss»

La Giunta regionale ha approvato il regolamento

Lorenzin: vaccini gratis  e più assistenza sanitaria

BARI - La Giunta regionale ha approvato il regolamento per l’esecuzione obbligatoria delle vaccinazioni per gli operatori sanitari. Il regolamento approvato, composto di 12 articoli, definisce le modalità per l’esecuzione delle vaccinazioni, il mancato consenso, in assenza di immunità naturale, determina la non idoneità all’attività lavorativa. Le vaccinazioni, indicate nel regolamento per i soggetti a rischio per esposizione professionale, quindi tutti gli operatori sanitari, sono Epatite B, Morbillo, Parotite, Rosolia, Varicella, Difterite, Tetano, Pertosse e Tubercolosi. Per quanto riguarda Morbillo, Parotite, Rosolia e Varicella, in presenza di documentate controindicazioni alla somministrazione di questi vaccini, il medico competente valuta la necessità di prescrizioni specifiche tese alla minimizzazione del rischio infettivo. Anche la vaccinazione antinfluenzale va effettuata annualmente da tutti gli operatori sanitari

LE PAROLE DELL'ASSESSORE LEO - «Approvate oggi in Giunta due importanti delibere che riguardano la possibilità di riqualificazione degli operatori socio sanitari e le modalità di svolgimento degli esami di Qualifica professionale dei percorsi di istruzione e formazione professionale (IeFP) per l’anno scolastico 2019-2020». Lo comunica l’assessore all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro della Regione Puglia, Sebastiano Leo, che ha portato all’approvazione dell’Esecutivo i provvedimenti che danno l’opportunità, a chi è già in servizio in strutture del settore sanitario, socio-sanitario e socio-assistenziale della Regione Puglia, di acquisire la qualifica di operatore socio sanitario e di migliorare la propria collocazione lavorativa. Per gli alunni frequentanti il terzo anno dei percorsi triennali di IeFP e che devono conseguire la qualifica professionale, sono state adottate procedure più snelle per lo svolgimento degli esami finali, in ragione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Le procedure si applicano agli allievi frequentanti il terzo anno dei percorsi finanziati dalla Regione Puglia erogati dagli Organismi Formativi accreditati, nonché agli studenti che hanno concluso le terze classi degli Istituti Professionali autorizzati ad erogare i percorsi di IeFP in regime di sussidiarietà.
«Con le misure approvate oggi - spiega Leo - abbiamo dato due risposte importanti per il futuro lavorativo di chi è in servizio nelle strutture sanitarie e socio sanitarie, ma al contempo abbiamo provveduto a dare certezze a chi deve acquisire la qualifica professionale alla fine del percorso IeFP. Il Covid-19 ha sconvolto le nostre vite e la Regione è stata vigile e pronta sul fronte dell’emergenza sanitaria, ma anche nel fronteggiare gli effetti concatenati che si sono generati per la necessità di distanziamento sociale finalizzato al contenimento dell’epidemia. Non è stato semplice e mi auguro che l'investimento di cinque milioni per la riqualificazione degli operatori socio sanitaria sia per un verso una chance per tantissimi lavoratori e di pari passo un’iniezione di fiducia per il futuro. Noi continuiamo a investire per i pugliesi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie