Lunedì 01 Giugno 2020 | 08:39

NEWS DALLA SEZIONE

Il bollettino
Coronavirus, oggi 75 morti: nessuna vittima vittima in 9 regioni, zero contagi n 5.

Coronavirus, oggi 75 morti: nessuna vittima vittima in 9 regioni, zero contagi n 5.

 
fase 2
Indagine sieroprevalenza Istat, Lopalco: «Partecipare al test per conoscere proprio stato immunitario»

Test sierologici, Lopalco: «Partecipare per conoscere proprio stato immunitario»

 
L'INTERVISTA
Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

 
FASE 2
A imprenditore pugliese: negato il prestito, senza motivi

Negato prestito, senza motivi, a imprenditore pugliese: la denuncia

 
dati regionali
Coronavirus in Puglia, altri 4 nuovi casi (2 nel Barese e 2 nel Foggiano) su 1.860 test Altri 4 decessi

Coronavirus in Puglia, 4 nuovi casi su 1.860 test e altri 4 decessi

 
In tutta la regione
Puglia, rider intervistati dai CC per indagini anti-caporalato

Puglia, rider intervistati dai CC per indagini anti-caporalato

 
CALCIO
Il Lecce e Giacomazzo: si vince con gruppo

Lecce, parla l'ex capitano Giacomazzi: «Si vince con l'intero gruppo»

 
I dati regionali
Coronavirus in Basilicata, prosegue il trend zero contagi. Regione verso «covid free»

Coronavirus in Basilicata, prosegue trend zero contagi. Regione verso «covid free»

 
Agricoltura
Maltempo Puglia, pioggia e grandine, colpo di grazia alle ciliegie «Ferrovia»

Maltempo Puglia, pioggia e grandine, colpo di grazia alle ciliegie «Ferrovia»

 
task force
Basilicata, seconda ondata Covid: piano con posti letto raddoppiati in 48 ore

Basilicata, seconda ondata Covid: un Piano con posti letto raddoppiati in 48 ore

 
FASE 2
Puglia, tornano i matrimoni con norme no-Covid

Puglia, tornano i matrimoni con norme no-Covid

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barifase 2
Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

 
PotenzaVIOLENZA
Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

 
BrindisiFASE 2
Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

 
LecceIL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 
BatLA PROTESTA
Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

Barletta Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

 
Foggiaoperazione «Ares»
A San Severo mafia, droga e racket in 37 chiedono il rito abbreviato

San Severo, mafia, droga e racket: 37 chiedono rito abbreviato

 
MateraArte
Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

 

i più letti

Elezioni

Regionali 2020, parla Altieri (Lega): «Con me modello di governo alternativo all’emilianismo»

Il candidato del Carroccio però rassicura ma il 2 giugno in piazza con alleati e Fitto

Regionali 2020, parla Altieri (Lega): «Con me modello di governo alternativo all’emilianismo»

BARI - «Sono onorato di aver avuto l’indicazione del mio partito per guidare un progetto di governo e rinnovamento del centrodestra»: Nuccio Altieri, già deputato e ora presidente Invimit, commenta così con la Gazzetta l’investitura che la Lega ha fatto avanzando al tavolo del centrodestra la sua proposta di candidatura a governatore. «Mi entusiasma portare avanti questa prospettiva, perché la Lega rappresenta il 25 per cento dei pugliesi e ha una consolidata tradizione di governo nelle regioni».

La scelta del Carroccio, per Altieri, non ha intenti divisivi: «Il nostro obiettivo è vincere le regionali contro Emiliano e Pd. Abbiamo sulla scrivania la foto di 15 anni di spaccature nella nostra coalizione. Non è tempo di personalizzazioni, ma di una svolta di centrodestra di cui la Lega sarà interprete con gli alleati». La chiave della candidatura? «La Lega è portatrice di una novità: il cambio di rapporto tra cittadino e amministrazione. La Puglia deve diventare una regione “facile”: qui deve diventare semplice aprire un cantiere, semplice e rapido avere una visita medica. Invece nella regione di Emiliano si aspettano anche 5 ore per una visita al Pronto soccorso, mentre per aprire un lido ci vogliono ben 24 pratiche…».

Il modello per Altieri? «Quello del Veneto di Zaia o del Friuli di Fedriga». Di contro queste sono le critiche alla giunta Emiliano: «Tre sono i veri buchi neri: l’eccessiva personalizzazione della politica intorno all’emilianismo a cui noi contrapponiamo una visione di squadra; la mancanza di una visione strategica dello sviluppo che ha frenato la crescita; e i fallimenti in agricoltura e turismo. Nel primo settore caos Psr e desertificazione nel Salento per la Xylella sono il biglietto da visita del governatore, mentre non c’è stato il decollo della Puglia turistica perché non si è stati capaci di avviare grandi infrastrutture e i servizi indispensabili. La Regione non consente nemmeno alle guide turistiche di avere una certificazione con i bandi. L'ultima licenza è stata data quando ero vice presidente della provincia di Bari, nel 2014...»
Il centrodestra, allo stato, deve ancora ufficializzare la candidatura unitaria ma Altieri non si scompone: «Si farà una sintesi a livello nazionale, perché vanno al voto in sette regioni». Il 2 giugno, a Bari, la coalizione promuove una manifestazione contro il governo: «Sarò in piazza. Con Fitto? Sì, saremo insieme sotto il tricolore, come tutti i militanti di Fi, Lega e Fdi». L’ultima considerazione la riserva al dissenso verso la sua candidatura espresso dall’eurodeputato salviniano Andrea Caroppo: «Mi dispiace per la sua posizione: un dibattito costruttivo fatto all’interno alla Lega è sfociato in dichiarazioni ingenerose nei confronti del partito che rappresentiamo, partito che va servito sia quando si è candidati, sia quando non lo si è», conclude Altieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie