Domenica 21 Aprile 2019 | 12:05

NEWS DALLA SEZIONE

Sanità
Diabete, via l'ago ecco i sensori: saranno gratis, ma non per tutti

Diabete, via l'ago ecco i sensori: saranno gratis, ma non per tutti

 
Il messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
Sanità
Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

 
Un 23enne
Cerignola, spacciatore ingoia dosi di coca: è in Rianimazione

Cerignola, spacciatore ingoia dosi di cocaina: finisce in Rianimazione

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
Le feste e il lavoro
Pasqua, centri commerciali chiusi in Puglia. «Guerra» su Pasquetta e 25

Pasqua, centri commerciali chiusi in Puglia. «Guerra» su Pasquetta e 25

 
A taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
La vicenda
Diffamò Vendola: Vittorio Sgarbi condannato da Cassazione

Diffamò Vendola: Vittorio Sgarbi condannato da Cassazione

 
In città
Bari: grosso nido d'api in via Salvemini, zona messa in sicurezza

Bari: grosso nido d'api in via Salvemini, zona messa in sicurezza

 
Il caso
Bari, chiude la gioielleria Trizio Caiati in via Sparano: addio a un altro negozio storico

Bari, chiude la gioielleria Trizio Caiati in via Sparano: addio a un altro negozio storico

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'intervento
Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

 
HomeIl messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 
TarantoSanità
Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

 
LecceInchiesta Favori & giustizia
Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

 
BrindisiCuriosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 

L'iniziativa

Agricoltura, al via 'Plastica free': raccolta gratuita di teloni nei campi

L’assessorato all’Ambiente della Regione Puglia ha avviato la raccolta assieme all'azienda 'Recuperi Pugliesi Srl' di Modugno (Bari), che proseguirà fino al 31 gennaio

agricoltura

BARI - L’assessorato all’Ambiente della Regione Puglia ha avviato l’operazione 'Plastica free' per il ritiro gratuito dei teli di protezione utilizzati dalle aziende agricole nei campi pugliesi di tutta la regione. L’iniziativa, voluta dall’assessore Gianni Stea in collaborazione con l'azienda 'Recuperi Pugliesi' Srl di Modugno (Bari), è cominciata oggi e proseguirà fino al 31 gennaio.
L’assessore regionale all’Ambiente lo ha deciso dopo l'incontro con una delegazione dei Gilet Arancioni, il coordinamento delle associazioni degli agricoltori pugliesi. «Sono uno di loro - ha detto Stea - e vivo quotidianamente le difficoltà, anche di estrema gravità, che da anni ormai attraversano il comparto, in particolare nel Mezzogiorno. Da qui l'iniziativa per 'liberare' le aziende dal peso dei costi dello smaltimento dei teloni utilizzati per la protezione dalle intemperie». «Con questa iniziativa - ha concluso l’assessore spiegando l’iniziativa - non solo riusciremo a dare un pò di sollievo ai bilanci di queste aziende, ma al contempo eviteremo l'abbandono di rifiuti speciali nelle nostre campagne». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400