Domenica 18 Novembre 2018 | 11:10

NEWS DALLA SEZIONE

agricoltura
Salento, il maltempo distrugge gli ulivi «anti Xylella»

Salento, il maltempo distrugge gli ulivi «anti Xylella»

 
Ius soli
Margherita, la cittadinanza onoraria a 22 stranieri

Margherita, la cittadinanza onoraria a 22 bimbi stranieri

 
Aria di Natale
Bari, in arrivo un giardino a forma di stella e i mercatini natalizi

Bari, in arrivo un giardino a forma di stella e i mercatini natalizi

 
Condannato: 20 anni e non è finita
Bari, il re del contrabbando Cuomo evita il processo «bis» in Italia

Bari, il re del contrabbando Cuomo evita il processo «bis» in Italia

 
La decisione
Salento, il sindaco di Patù sospeso per effetto legge Severino

Salento, il sindaco di Patù sospeso per effetto legge Severino

 
La contestazione
Lezzi denuncia: «Lanci di uova e volantini No Tap in sede M5s a Lecce»

Lezzi denuncia: «Lanci di uova e volantini No Tap in sede M5s a Lecce»

 
settimana della Cucina italiana nel mondo
Emiliano vola in Albania per promuovere la Puglia «come stile di vita»

Emiliano vola in Albania per promuovere la Puglia «come stile di vita»

 
Serie D
Bari, parla Cornacchini: «Palmese? Vorrei vincerle tutte»

Bari, parla Cornacchini: «Palmese? Vorrei vincerle tutte»

 
Decisione della Cassazione
Bari, appalti truccati all'Arca: arresto bis per l'ex direttore

Bari, appalti truccati all'Arca:
arresto bis per l'ex direttore

 
A Taranto
Ex Ilva: black out ferma 3 altoforni. ArcelorMittal: «No danni ambientali»

Ex Ilva: black out ferma 3 altoforni. ArcelorMittal: «No danni ambientali»

 
Operazione dei cc
Dall'Albania con 250kg di marijuana nel gommone, 6 arresti a Brindisi

Nei tubolari del gommone 250kg di droga dall'Albania, 6 arresti a Brindisi VD

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

L'operazione

Bari, il pizzo anche per il concerto della Pausini: in manette boss degli Strisciuglio

Le indagini che si concentrano in particolare su Bari, supportate da attività tecniche, sono state avviate dalla Squadra mobile nel settembre scorso 18 arresti tra Bari, Napoli e Latina

polizia

BARI - Agenti della Squadra Mobile della Polizia di Stato hanno arrestato per estorsione pluriaggravata di stampo mafioso, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Bari, Carlo Alberto Baresi, di 45 anni, che, secondo gli inquirenti, sarebbe attualmente il reggente del gruppo criminale che fa capo alla famiglia Strisciuglio.

L’arresto è stato fatto nell’ambito di una attività di indagine avviata nel settembre scorso in seguito alla denuncia di un imprenditore specializzato nella guardiania dei centri commerciali e nella gestione dei servizi di sicurezza di grandi eventi e manifestazioni canore di richiamo tra cui anche recenti concerti di big della musica italiana organizzati al Palaflorio: l'ultimo sarebbe quello di Laura Pausini.

All’imprenditore - secondo quanto accertato dagli investigatori - sarebbero stati chiesti 10mila euro mai corrisposti; e vista la minaccia ricevuta, al posto dei soldi la vittima dell’estorsione scelse subito di denunciare l’accaduto. Baresi è stato arrestato nella notte nella sua abitazione di Carbonara. L’uomo era già stato condannato per una sentenza passata in giudicato nell’ambito dell’operazione 'Eclissi'. Baresi sarebbe attualmente al vertice del clan Strisciuglio, circostanza confermata di recente anche da neo collaboratori di giustizia interni allo stesso clan.

L'arresto si colloca a fianco di una serie di arresti avvenuti tra Bari, Latina e Napoli. «Diciotto mafiosi arrestati tra Napoli, Roma, Latina e Bari. È successo nelle ultime ore, grazie alla Polizia di Stato: le persone finite in manette sono accusate a vario titolo di estorsione, rapina, detenzione illegale di armi, spaccio e traffico di droga. Orgoglioso delle Forze dell’Ordine che in questo modo hanno colpito i clan Minichini, Di Silvio, Strisciuglio: la mafia mi fa schifo, così le giornate cominciano bene!». Ha commentato così il ministro dell’Interno Matteo Salvini. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400