Lunedì 27 Maggio 2019 | 11:00

NEWS DALLA SEZIONE

Le proiezioni sui seggi
Gli europarlamentari pugliesi elettiGentile in forse, la Matera non ce la fa

Gli europarlamentari pugliesi eletti
Gentile in forse, la Matera non ce la fa

 
Scrutini dopo le 14
Bari, i dati di M5S e Lega sulle comunali e l'influenza sul ballottaggio

Bari, i dati di M5S e Lega sulle comunali e l'influenza sul ballottaggio

 
Mafia
Foggia, colpo al clan Sinesi-Francavilla: arrestate 8 persone

Foggia, colpo al clan Sinesi-Francavilla: arrestate 8 persone

 
A Bari, Monopoli e Corato
Telefonini in cabina: due denunciati nel Barese: «Mi dici come devo votare?»

Telefonini in cabina, tre denunce: «Mi dici come devo votare?»

 
Elezioni
Europee, gli exit poll: Lega primo partito Pd avanti al M5S, seguono Fi e Fdi Puglia e Basilicata, al via gli scrutini

Europee, in Puglia M5S crolla ma è primo partito al 26%, Lega avanza al 25%, Pd al 16,6%. Basilicata, pentastellati al 29,6% Salvini al 23%

 
Il caso in Salento
Novoli, sbagliano il nome del candidato sindaco: sulla scheda un "De" in più

Novoli, sbagliato il nome del candidato sindaco sulla scheda: un «De» in più

 
In piazza
Canosa, incendiata auto di avvocato ex assessore regionale

Canosa, incendiata auto di avvocato ex assessore regionale

 
La sentenza
Xylella, sì del Tar alla zona-cuscinetto «Una scelta basata sui dati scientifici»

Xylella, sì del Tar alla zona-cuscinetto «Una scelta basata sui dati scientifici»

 
Curiosità
Bari, «le donne ora non possono entrare»: code e proteste in un seggio

Bari, «Le donne per ora devono aspettare»: proteste al seggio

 
Mala sanità
«Ceglie Messapica, cala il silenzio sull'ospedale»

Ceglie Messapica, fisiatra in aspettativa: niente riabilitazione dopo incidente

 
Ricerca
Fisica, i ricercatori dell’Università di Bari tornano al Polo Nord

Fisica, i ricercatori dell’Università di Bari tornano al Polo Nord

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoI dati nel tarantino
Europee, M5S giù di 20 punti ma restano primi: nessun effetto Ilva

Europee, M5S giù di 20 punti ma restano primi: nessun effetto Ilva

 
FoggiaI dati
Europee, nei paesi foggiani del Premier Conte vince il M5S

Foggia, M5S vince nei paesi del Premier. Lega, effetto vacanze di Salvini

 
BariScrutini dopo le 14
Bari, i dati di M5S e Lega sulle comunali e l'influenza sul ballottaggio

Bari, i dati di M5S e Lega sulle comunali e l'influenza sul ballottaggio

 
LecceIl caso in Salento
Novoli, sbagliano il nome del candidato sindaco: sulla scheda un "De" in più

Novoli, sbagliato il nome del candidato sindaco sulla scheda: un «De» in più

 
MateraAlcuni disagi
Matera, elettori non trovano più i seggi: erano stati cambiati

Matera, elettori non trovano più i seggi: erano stati cambiati

 
BatIn piazza
Canosa, incendiata auto di avvocato ex assessore regionale

Canosa, incendiata auto di avvocato ex assessore regionale

 
BrindisiMala sanità
«Ceglie Messapica, cala il silenzio sull'ospedale»

Ceglie Messapica, fisiatra in aspettativa: niente riabilitazione dopo incidente

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 

i più letti

Regione Basilicata

Pensioni, Regione a rischio stop
con «quota 100» via 450 addetti

Sostituzioni quasi impossibili per l’allargamento della pianta organica agli altri enti

La Corte Costituzionale boccia sette leggi della Regione Basilicata

POTENZA - Una mannaia sulla macchina burocratica. Una mannaia che potrebbe se non bloccare quanto meno rallentare, e di molto, l’attività amministrativa regionale. Sono i riflessi che si potrebbero avere dall’applicazione di Quota 100, il meccanismo individuato dal governo Conte per eliminare la legge Fornero e modificare il sistema delle pensioni, sull’ente regionale. Con Quota 100, infatti, ad avere la possibilità di andare in pensione sono ben 450 addetti, tra funzionari e dirigenti.

In particolare, il numero è emerso da uno studio che il governo regionale avrebbe messo a punto nei giorni scorsi per iniziare a capire l’impatto delle nuove norme sulla macchina burocratica. Insomma, ad avere la possibilità di lasciare il lavoro sarebbe una unità ogni quattro ma, nello stesso tempo, molto difficilmente queste persone potrebbero essere sostituite considerato non solo il blocco del turn over ma anche il numero attuale di dipendenti regionali circa 1700 in tutto. Una cifra notevole che è frutto dell’ acquisizione nel ruolo del personale regionale degli addetti di altri enti, a cominciare dalle Province e dalle ex Comunità Montane. Con gli anni la pianta organica regionale che prevedeva 900 unità, infatti, e man mano lievitata arrivano a ben 1700 unità.
A cui vanno aggiunti, tra l’altro, gli esterni con contratti a tempo determinato ed il personale che lavora nei servizi esternalizzati dalla Regione. Insomma, un nucleo sostanzioso che - già in passato - aveva spinto li giudici della Corte dei Conti di Basilicata a chiedere di ridurre le spese per il personale del massimo ente regionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400