Sabato 25 Maggio 2019 | 18:00

NEWS DALLA SEZIONE

amministrative 2019
Riflettori puntati sui capoluoghia Bari sei candidati sindacoSfide a Foggia, Lecce e Potenza

Riflettori puntati sui capoluoghi:
a Bari sei candidati sindaco
Sfide a Foggia, Lecce e Potenza

 
Europee e amministrative
Elezioni

Elezioni, domenica si vota dalle 7 alle 23
Ecco come votare: occhio agli errori.
Comunali, in Puglia 67 nuovi sindaci

 
La crociata rossonera
Il Foggia alza ancora la voce: «Vogliamo giocare subito»

Il Foggia alza ancora la voce: «Vogliamo giocare subito»

 
In largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
Un 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
No al concordato
Mercatone Uno, è fallimento: operai informati via whatspp

Mercatone Uno, è fallimento: negozi chiusi, operai «licenziati» via whatspp

 
Nel Tarantino
Maltratta madre per avere soldi per alcol e droga: in cella 45enne

Maltratta madre per avere soldi per alcol e droga: in cella 45enne

 
Dalla Polizia
Taranto, sequestrata casa a luci rosse in centro: via vai di uomini

Taranto, sequestrata casa a luci rosse in centro: via vai di uomini

 
L'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
Controlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
L'incidente
Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
LecceDopo un raid
Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

 
BrindisiUn 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
MateraImpianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
TarantoDai carabinieri
Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 

i più letti

Svolta nelle indagini

Foggia, ferimento davanti a discoteca:
sequestrato arsenale, tre arresti

Dopo il fermo del buttafuori 37enne accusato di aver sparato a un 18enne di Lucera, rinvenuti armi in casa di insospettabili

questura di foggia

Dal pestaggio in discoteca a un arsenale in mano a insospettabili. Il caso del 18enne di Lucera ferito gravemente dal buttafuori del Domus (chiuso per 30 giorni dal Questore), il 37enne Aleandro Di Fiore, ha portato nelle ultime ore a nuovi e clamorosi sviluppi nelle indagini della Polizia: una intera famiglia di insospettabili è stata arrestata per detenzione di armi. 

La certezza che la giovane vittima fosse stata colpita da un proiettile si è avuta solo ieri mattina, quando dalla mandibola fratturata del ragazzo è stato estratto un proiettile. Le indagini hanno rivelato che dopo l'aggressione, il buttafuori si è visto con Renato Console, 28 anni, la cui casa è stata perquisita lunedì scorso. Gli agenti hanno trovato un manganello telescopico, hanno scoperto che frequentava regolarmente Di Fiore e hanno dedotto che potesse detenere per lui delle armi, tra cui quella del delitto.

Altre perquisizioni hanno rilevato la presenza di un vero e proprio arsenale: 2 pistole cal. 9x21 con matricola abrasa e relativi caricatori, 2 revolver cal. 38, nr. 1 pistola semiautomatica con annesso caricatore rifornito di tre colpi, 1 penna modificata a pistola cal. 22, 1 similarma, 1 silenziatore, 1 canna cal. 7.65, 1 giubbotto antiproiettile e un centinaio di cartucce di vario calibro. I genitori di Renato Console erano consapevoli dell'attività illecita, tanto da aver spostato le armi temendo un'incursione della polizia. Sono stati perciò arrestati anche Antonio Console, 59 anni, e Lucia Tolve, 55.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400