Mercoledì 14 Novembre 2018 | 23:19

NEWS DALLA SEZIONE

A Bari
Plafoniere in azione: la nuova sede della Regione Puglia si accende

Plafoniere in azione: la nuova sede della Regione Puglia si accende

 
L'incontro
La Puglia a Roma per un turismo lento e sostenibile

La Puglia a Roma per un turismo lento e sostenibile

 
Dopo una perquisizione
Finto dentista dal 2015: cc sequestrano studio medico a Lecce davanti ai pazienti

Finto dentista dal 2015: cc sequestrano studio medico a Lecce davanti ai pazienti

 
Dopo la visita del vicepremier
Bari, criminalità in calo, Salvini: «Promessa mantenuta, il 35% in meno al Libertà»

Bari, criminalità in calo, Salvini: «Promessa mantenuta, il 35% in meno al Libertà»

 
Le dichiarazioni
Omicidio Desiree, il ghanese catturato a Foggia: «Con lei rapporto consensuale»

Omicidio Desiree, il ghanese catturato a Foggia: «Con lei rapporto consensuale»

 
la sentenza
Bari, adescava minori in chat: condannato a 8 anni

Bari, adescava minori in chat: condannato a 8 anni

 
Il ritorno
Il Lecce si gode il nuovo Lucioni

Il Lecce si gode il nuovo Lucioni

 
Serie D
Castrovillari - Bari: segui la diretta

Castrovillari - Bari finisce in parità: 1-1, Neglia in gol

 
Sfruttamento nei campo
Lesina, pagati 3 euro l'ora per raccogliere le olive: arrestati 2 caporali

Lesina, pagati 3 euro l'ora per raccogliere le olive: arrestati 2 caporali

 
Il folle gesto
Brindisi, il rush finaledei 5 candidati sindaco

Brindisi, disoccupato minaccia di darsi fuoco davanti al Comune

 
Tragedia sfiorata
Lecce, minaccia di lanciarsi nel vuoto dal tribunale: salvato

Lecce, minaccia di lanciarsi nel vuoto dal tribunale: salvato

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Fermati due ragazzi di 15 e 17 anni

Bari, gli chiedono l'ora, poi lo pestano e lo rapinano per strada: arrestati due minori

L'episodio in un quartiere periferico: i due stavano anche per entrare nella casa della vittima ma sono stati costretti alla fuga. I carabinieri li hanno bloccati poco dopo

Bari,  gli chiedono l'ora, poi lo pestano e lo rapinano per strada: arrestati due minori

BARI - Con la scusa di chiedere l'orario avrebbero fermato un ragazzo per poi picchiarlo con calci e pugni ed infine sottrargli il cellulare e i pochi soldi che aveva con sé: per questo i carabinieri hanno bloccato a Bari, in flagranza di reato un 17enne e un 15enne, accusati di aver assalito ieri pomeriggio un 20enne che stava rientrando a casa dopo una giornata in giro con gli amici. L'episodio si è verificato in un quartiere periferico della città, attorno alle 18: i due ragazzi, dopo aver rapinato e picchiato il 20enne si sono fatti condurre anche nella sua casa, probabilmente con l'idea di derubarlo di quanto aveva nell'abitazione ma, probabilmente disturbati da alcuni vicini, sono fuggiti via. 

La vittima ha così potuto allertare i carabinieri che hanno immediatamente avviato le ricerche e bloccato i due giovani rapinatori prima che salissero su un bus pubblico. I due minori sono stati portati nel carcere minorile 'Fornelli'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400