Lunedì 17 Dicembre 2018 | 08:37

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Lecce perde a Brescia 2-1 dopo ribaltone al 91esimo

Lecce perde a Brescia 2-1 dopo ribaltone al 91esimo

 
Basket
Brindisi, Clark infortunato: Venezia batte Happy Casa 70-59

Brindisi, Clark infortunato: Venezia batte Happy Casa 70-59

 
Iniziativa Dem
Politica, nasce la piattaforma anti Rosseau; Boccia presenta Hackytaly

Politica, nasce la piattaforma anti Rosseau: Boccia presenta Hackytaly

 
Emiliano convoca i commissari giudiziari della Gazzetta: a rischio 130 anni di storia e posti di lavoro

Emiliano convoca i commissari giudiziari della Gazzetta: a rischio 130 anni di storia e posti di lavoro

 
Serie D
Rotonda - Bari: la diretta della partita

Rotonda - Bari finisce 1-2: gli highlights della partita

 
5 sparatorie nell'estate 2015
Guerra tra criminali a Bitonto, 7 condanne con aggravante mafiosa

Guerra tra criminali a Bitonto, 7 condanne con aggravante mafiosa

 
Nel Foggiano
Troia, centro di salute mentale: due ex ospiti diventano operatrici

Troia, centro di salute mentale: due ex ospiti diventano operatrici

 
L'allarme
Caduta calcinacci da ponti nel Salento, FdI: «Monitorare»

Caduta calcinacci da ponti nel Salento, FdI: «Monitorare»

 
Nel Brindisino
Aggredisce genitori in un bar e minaccia il proprietario: arrestato 22enne a Carovigno

Aggredisce genitori in un bar e minaccia il proprietario: arrestato 22enne a Carovigno

 
Nel Leccese
Lizzanello, carabinieri scoprono presunta casa di riposo per anziani abusiva

Lizzanello, carabinieri scoprono presunta casa di riposo per anziani abusiva

 
Operazione della Polizia
Rissa tra nigeriani a Taranto: 2 feriti, uno aveva con sé una forbice da giardinaggio

Rissa tra nigeriani a Taranto: 2 feriti, uno aveva con sé una forbice da giardinaggio

 

A Bari

Scontri al Libertà, Forenza: «Vedevo sangue ovunque»

L’europarlamentare ricostruisce i lunghi attimi di terrore dell'aggressione durante il corteo antirazzista

Eleonora Forenza

Eleonora Forenza

BARI - Onorevole Forenza, cosa è successo venerdì sera?

Noi stavamo tornando dalla manifestazione e ci siamo fermati all’angolo fra via Eritrea e via Crisanzio perchè una ragazza di colore, che aveva con sé sua figlia nel passeggino, era spaventata dalla presenza di una ventina di persone davanti alla sede di CasaPound. Le abbiamo detto “rimaniamo con te, la situazione magari si calma”. A quel punto, abbiamo visto alcune di queste persone muoversi nella nostra direzione, in cordone, cioè tenendosi sotto braccio, tutti a volto scoperto. Abbiamo quindi deciso di riprendere via Crisanzio, ma ci hanno seguito e ci hanno minacciato mostrandoci tirapugni e bastoni. Allora abbiamo gridato di star calmi, perché c’erano bambini. Pochi secondi dopo è partita l’aggressione».

Come sono stati quei momenti?
Di grande terrore, vedevo sangue ovunque, ero piena di sangue. I soccorsi, nel frattempo, non arrivavano. Abbiamo aspettato l’ambulanza più di 40 minuti, non è arrivata nel luogo dell’aggressione e uno dei due feriti, ha dovuto fare a piedi il giro dell’isolato per raggiungerla.

Qual è stato l’intervento della polizia?
Innanzitutto mi domando perché non c’erano forze di polizia a presidiare Casapound per impedire che accadesse quello che poi è accaduto. Mentre il nostro corteo era super presidiato dalle forze dell’ordine, lì davanti non ho visto nessuno. Ogni tentativo di provare a raccontare questa cosa come uno scontro fra fascisti e antifascisti è una falsificazione. Perché quello che è accaduto è che delle persone, totalmente inermi, con bambini e passeggini al seguito, sono stati aggrediti da una squadraccia fascista. Quindi chiedo alle forze dell’ordine dove fossero in quel momento.

Simone Di Stefano, leader di CasaPound, ha detto però che siete stati voi ad assaltare la loro sede.
Per questo li denunceremo anche per aver dichiarato il falso e per diffamazione.

Salvini ha detto che chi aggredisce merita il carcere.
Ci fa piacere che Salvini conosca il codice penale. Il punto è che un ministro che ha fatto della sicurezza una delle sue parole d’ordine, come può non preoccuparsi dei covi fascisti dove sono presenti armi, aperti come se fossero una forza politica qualunque? Sono molto preoccupata per il futuro e da parlamentare europea temo che forze come quella di Salvini, Orban e Lepen siano molto più di massa di quanto possiamo immaginare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400