Venerdì 16 Novembre 2018 | 07:17

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia di Andria
Scontro treni, Ferrotramvia: rispettate norme sicurezza, risarciti già 16 mln

Scontro treni, Ferrotramviaria: rispettate norme sicurezza, risarciti già 16 mln

 
La vertenza
Ex Om, gli operai davanti al Ministero cantano l'ìnno di Mameli

Ex Om, gli operai al Ministero cantano l'inno di Mameli Vd

 
L'annuncio
Nuove 171 assunzioni entro febbraio in arrivo nel Comune di Bari

Bari, entro febbraio nuove 171 assunzioni in arrivo in Comune

 
L'omicidio
Foggia, ucciso in una sparatoria affiliato del clan Moretti

Foggia, freddato nel bar davanti ai videogiochi affiliato al clan Moretti
Vd/ Le urla del figlio: «Papà, papà»

 
Le indagini
Mafia e scommesse online, per il gip «Vitino l'Enel e figli erano pronti a fuggire»

Mafia e scommesse online, per il gip «Vitino l'Enel e figli erano pronti a fuggire»

 
Serie B
Tabanelli, la pedina fissa sullo scacchiere Lecce

Tabanelli, la pedina fissa sullo scacchiere Lecce

 
Serie B
Ricorso accolto, Foggia tira il fiato e spera di riottenere da 2 a 4 punti

Ricorso accolto, Foggia tira il fiato
e spera di riottenere da 2 a 4 punti

 
La decisione
Gasdotto Tap, il Tar conferma lo stop lavori a San Basilio

Gasdotto Tap, il Tar conferma lo stop lavori a San Basilio

 
Trasporti
Fal, entro il 2019 da Bari a Matera in un'ora di treno

Fal, entro il 2019 da Bari a Matera in un'ora di treno

 
Le indagini
Andria, sequestrato patrimonio per oltre 500mila euro a due coniugi

Andria, sequestrato patrimonio per oltre 500mila euro a due coniugi

 
Nell’ex convento Francescani Neri
Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Sequestrati 5mila euro

Bazar della droga a Taranto vecchia, anche cani per trasportarla: 12 arresti

Nel vicolo gli acquirenti potevano trovare ogni tipo di sostanza stupefacente

Bazar della droga a Taranto vecchia, anche cani per trasportarla: 12 arresti

La droga sequestrata (Foto Todaro)

Spacciavano droga attraverso le finestre di tre distinte abitazioni della città vecchia di Taranto, dove si registrava un flusso costante, ad ogni ora del giorno e della notte, di persone provenienti anche dalle province di Bari, Brindisi e Potenza. Dodici persone sono state arrestate (11 in carcere e una ai domiciliari) dalla Polizia in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale ionico. Le cessioni della sostanza stupefacente (cocaina, eroina, hashish e marijuana) avvenivano, anche alla presenza di minorenni, mediante la consegna di involucri attraverso locali protetti da inferriate e/o porte blindate, oppure mediante il lancio dalle finestre (o persino calando un cestino da un balcone sito al primo piano); involucri che gli acquirenti provvedevano poi ad occultare negli indumenti, in bocca, o addirittura, in un caso, nel cappottino di un cane. Un vicolo della città vecchia era stato trasformato in una sorta di bazar della droga.

Gran parte degli arrestati annoverano precedenti specifici, ed alcuni di loro, peraltro già sorvegliati speciali, anche per armi, furto, associazione di stampo mafioso ed evasione. Con la collaborazione della Squadra Mobile di Ancona uno dei destinatari della misura cautelare è stato rintracciato ed arrestato nel comune marchigiano. Nel corso dell’operazione di questa mattina sono stati sequestrati 250 grammi di sostanza stupefacente tra hashish, cocaina ed eroina, la somma di 5mila euro provento dell’illecita attività di spaccio oltre a tutto il materiale necessario per il confezionamento della droga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400